Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Un caso basco a Roma: Karlos libero!

Data di trasmissione
Durata 0m 55s

Questa mattina il tribunale di Madrid si è espressa a proposito del caso di Karlos un compagno basco condannato a 16 anni di carcere in Spagna che avrebbe dovuto scontare una volta estradato dall'Italia. Lo scroso 22 novembre, infatti, era arrivata la sentenza di Cassazione del tribunale di Roma che aveva deciso per l'estradizione. Karlos ha scontato 8 mesi in isolamento a Rebibbia e questi ultimi mesi è stato detenuto nel carcere di massima sicurezza di Rossano Calabro. Ai microfoni di radio onda rossa una compagna di uncasobascoaroma.noblogs.org ci racconta della sentenza di questa mattina.

Roma: occupata sede di agenzia di stampa spagnola

Data di trasmissione
Durata 5m 27s

Questa mattina un nutrito gruppo di militanti del Comitato “Un caso basco a Roma” ha occupato la sede dell’agenzia stampa spagnola EFE, in Piazza Navona 106. Un’azione che ha puntato l’indice contro la principale agenzia stampa al soldo del governo di Madrid, sempre pronta a criminalizzare la lotta per l’autonomia dei militanti baschi e soprattutto schiacciata in maniera acritica sulla ragion di Stato del governo spagnolo, nonostante le torture e le leggi speciali che – come ha recentemente ricordato la Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo – sono in aperta contraddizione con la “condotta democratica” che si dice di applicare in Euskal Herrira.

http://uncasobascoaroma.noblogs.org/

Gli avvocati europei chiedono che gli avvocati baschi possano esercitare liberamente

Data di trasmissione
Durata 4m 15s

Inziativa questo pomeriggio a Roma davanti all'ambasciata di Spagna in occasione della Giornata dell'avvocato perseguitato. Gli Avvocati Europei chiedono: Gli Avvocati Baschi in Spagna devono poter esercitare liberamente la propria attività professionale.

http://www.legalteamitalia.it