Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Giambellino, sgomberata la Base di solidarietà popolare

Data di trasmissione

Per l'ennesima volta è stata sgomberata stamattina a Milano la Base di Solidarietà popolare, il fulcro della resistenza del quartiere Giambellino contro i progetti di gentrificazione del quartiere. Di seguito il comunicato del Comitato abitanti del Giambellino:

 

Questa mattina, alle 06:30, ancora una volta il nostro quartiere è stato invaso dai blindati dei carabinieri, che hanno militarizzato a tappeto tutte le strade circostanti.
La Base di Solidarietà Popolare è stata nuovamente sgomberata e sottoposta a sequestro.
Quello che succede è quindi fondamentalmente questo: rimane l'emergenza abitativa, rimangono le decine di migliaia di case popolari sfitte, cadenti, che si sbriciolano, rimane la gente per strada e rimane pure l'inverno, ma la lista delle cose da fare in Comune si apre anche stamattina con un gran bello sgombero, costoso e di sicuro effetto, per ricordarci sempre che il loro attacco infurierà tutte le volte che torneremo ad alzare la testa e a rimboccarci le maniche.
Come dire, una questione di principio.

Rimangono però anche la lotta e la solidarietà. E il fatto di avere la testa dura.
Ci trovate e ci troverete, come sempre, nelle strade del nostro quartiere.

Giambellino, operazione Robin hood

Data di trasmissione

Il 13 dicembre 2018 un'imponente operazione di polizia ha messo sotto assedio il popolare quartiere del Giambellino, a Milano. Sono state sgomberate nove case popolari ed è stata sequestrata la sede del comitato abitanti Giambellino-Lorenteggio. Con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata all'occupazione abusiva magistrature e forze dell'ordine hanno cercato di colpire uno dei più vitali e combattivi movimenti di lotta per la casa del capoluogo lombardo.

A poco più di un mese di distanza da quei fatti, un attivista del Giambellino ci racconta come procedono le attività di resistenza contro l'espulsione dei ceti popolari dal quartiere e la criminalizzazione dei movimenti di lotta, in uno dei quadranti della città più investiti dai processi di gentrificazione.