Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Elezioni europee, i risultati nel Regno Unito

Le elezioni europee in Gran Bretagna vedono al primo posto, intorno al 30% dei voti, la formazione del redivivo Nigel Farage, che chiede l'immediata attuazione della Brexit e l'abbandono dell'Unione Europea da parte del Regno Unito. Le forze politiche che si oppongono esplicitamente alla Brexit - Liberaldemocratici, Verdi e Indipendentisti scozzesi - raggiungono insieme circa il 35%. I due partiti tradizionali, conservatori e laburisti, privi di una posizione comune al proprio interno segnano il passo e superano, insieme, a malapena il 20% dei voti.

Elezioni europee, i risultati in Spagna

Con il nostro corrispondente da Barcellona commentiamo i risultati elettorali nello Stato spagnolo, dove alle europee erano abbinate anche le elezioni amministrative nei comuni e nella maggior parte delle regioni. A livello nazionale vincono i socialisti di Pedro Sanchez, arretrano le destre di Partido Popular, Ciudadanos e Vox così come Podemos. A livello municipale risultati contrastanti, spiccano le sconfitte delle sindache uscenti di Madrid, Manuela Carmena, e Barcellona, Ada Colau.