novara

Novara 26 giugno: manifestazione del Si Cobas per Adil Belakhdim

Data di trasmissione
Durata 12m 52s

Una manifestazione nazionale, organizzata nel pomeriggio di oggi sabato 26 giugno dal Si Cobas, dedicata ad Adil Belakhdim, travolto e ucciso lo scorso venerdì davanti ai cancelli del magazzino Lidl di Biandrate da un camionista che ha forzato il blocco organizzato dai lavoratori. La manifestazione si muoverà dalle 15,30 dalla piazza della stazione di Novara fino in piazza Martiri. Ne parliamo con un compagno del Si Cobas.

I compagni di Adil: è stato ucciso

Data di trasmissione
Durata 12m 45s

Al telefono un compagno di lotta di Adil, il sindacalista del Sicobas ucciso a Novara, ricostruisce la dinamica dell'omicidio rendendo palesi le responsabilità dell'azienda e delle forze dell'ordine. Il camion che ha travolto Adil è uscito dal cancello di entrata, da cui il senso unico impedirebbe l'uscita dei camion, qualcuno da dentro il magazzino ha autorizzato questa manovra, alzato la sbarra, aperto il cancello. Tutto sotto lo sguardo vigile degli agenti della DIGOS presenti in forze. Nessun incidente, nessuna guerra tra poveri: l'assassinio di Adil è responsabilità diretta della LIDL e della Polizia di Stato.

Assassinato il coordinatore SI Cobas di Novara

Data di trasmissione
Durata 4m 42s

Questa mattina, nella cornice dello sciopero nazionale del comparto della logistica indetto dal SI Cobas, di fronte alla Lidl di Biandrate (Novara) è stato ucciso Adil Belakdim, coordinatore provinciale del sindacato. Adil stava partecipando a un picchetto ed è stato travolto e ucciso da un camion che ha forzato il blocco, altri due compagni di lotta sono rimasti feriti ma per fortuna non sono in pericolo di vita. Si tratta della cronaca di una morte annunciata, da settimane si verificano casi simili e più volte si è sfiorata la morte di manifestanti. La nostra corrispondenza con un compagno del SI Cobas, l'appuntamento per tutte e tutti è per il corteo nazionale di lavoratori e lavoratrici della logistica, con partenza da piazza Esedra a Roma alle ore 14.00 di sabato 19 giugno 2021.