Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Sciopero e mobilitazione nel settore degli Appalti Ferroviari

Nuova giornata di sciopero negli Appalti Ferroviari, contro i licenziamenti, le mancate retribuzioni, la soppressione dei servizi: i lavoratori hanno a più riprese occupato i binari della stazione termini. Forte la rabbia manifestata, molti di essi sono ormai preda di una situazione drammatica, senza stipendio da mesi e impossibilitati a far fronte a qualsiasi spesa. Nuove mobilitazioni si annunciano per i prossimi giorni.

Durata 7m 44s

Appalti ferroviari: cresce l'inquietudine per i licenziamenti e gli stipendi arretrati, oggi assemblea

Il taglio sui servizi di pulizia, manutenzione e accompagnamento sui treni provocherà la perdita di 500 posti di lavoro. Ad essere coinvolte le aziende appaltate da Trenitalia, alcune delle quali da tempo non corrispondono più gli stipendi dovuti. Oggi si è tenuta un'assemblea di lavoratori che ha deciso la ripresa della mobilitazione per l'8 giugno.