licenziati fiat

Di Maio contestato dagli operai licenziati Fca e i lavoratori disoccupati

Data di trasmissione
Durata 23m 1s

Corrispondenza con Mimmo che insieme agli altri licenziati politici FIAT-FCA, ai disoccupati autorganizzati “7 Novembre” e ai tanti solidali, lavoratori e lavoratrici, studenti hanno contestato Di Maio e questo governo anti-operaio e anti-immigrati in continuità con i precedenti esecutivi di centro-sinistra, centro-destra e tecnici.

In solidarietà con Lavinia

Data di trasmissione
Durata 1h 13m 26s

Una compagna di Docenti in lotta contro la 107 di Napoli relaziona sulla assemblea che si è tenuta sabato 23 giugno a napoli, indetta dagli operai licenziati dalla Fiat di Pomigliano, a cui a partecipato anche una componente di lavoratrici e lavoratori della scuola.

Iniziative romane in solidarietà con Lavinia. Ne parliamo con una compagna che racconta l'assemblea del 21 giugno svoltasi a centocelle aperte e lancia nuove iniziative a partire da una cena-assemblea martedì 3 luglio, a Casale Garibaldi, via Balzani, 87, Casilino 23, zona Centocelle (ascolta lo spot)-

La situazione caotica dell'Inps caduta sulla testa di chi - finalmente - andrà in pensione il prossimo 31 agosto 2018.

Rete campagne in lotta (Foggia); Licenziati FIAT (Napoli); H&M (logistica, Pavia)

Data di trasmissione
Durata 46m 14s

   

241° puntata: corrispondenza con un compagno della “Rete Campagne in lotta” sulle mobilitazioni fatte nel mese di Agosto dai lavoratori (braccianti) delle campagne pugliesi, avvenute in particolare nella provincia foggiana, contro il grave sfruttamento che persiste nel lavoro agricolo. Inoltre con il compagno si è ricordato anche della mobilitazione dei “Licenziati della Fiat di Pomigliano” che continuano a rivendicare il reintegro in fabbrica contro il loro licenziamento politico e contro il modello Marchionne.

Corrispondenza con un compagno del SiCobas di Pavia per il racconto della vertenza in corso ai magazzini che riforniscono H&M, caratterizzati da pesanti e inumane condizioni di lavoro: i lavoratori e le lavoratrici hanno iniziato una dura lotta raggiungendo primi risultati importanti.