Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Il sindacato non è una associazione a delinquere

Il 19 luglio la procura di Piacenza ha portato un nuovo attacco al sindacalismo di base, con accuse pesantissime per colpire una forma di lotta e di autorganizzazione che ha saputo concretamente migliorare le condizioni di vita di chi lavora nel settore della logistica.

5-7 Agosto 2022: Campeggio NO MUOS

Dal 5 al 7 Agosto acontrada Ulmo, è adiacente alla base militare americana.

Programma Campeggio

Venerdì 5 agosto

  • ore 10 / “Dal conflitto ucraino a tutte le guerre che ci coinvolgono: un quadro politico internazionale”
  • ore 16 / “La presenza delle basi militari in Sicilia e il ricatto difesa – salute” con il Network di Ecologia Politica
  • ore 21 / Mostra e comizio nel centro storico di Niscemi

Sabato 6 agosto

Durata 12m 57s

Sgomberata La Casa delle Donne di Alessandria

Con una compagna di Non Una Di Meno di Alessandria parliamo dello sgombero avvenuto ieri 2 agosto della Casa delle Donne.

Di seguito il Comunicato:

Oggi la Casa delle Donne è stata sgomberata, ma ci prepariamo a rientrare entro la fine di ottobre con l'impegno del sindaco!

Poco dopo le 14 di oggi siamo arrivate alla conclusione di un’estenuante nottata e giornata di lotta alla Casa delle Donne.

Roma: non spegnete il faro

Il circolo sportivo Il Faro, sede della nazionale italiana di calcio per persone con problemi di salute mentale, è a rischio sfratto. La Croce rossa italiana, proprietaria dell'area dove si trova il circolo, contesta il diritto a rimanere negli impianti ritenendo non legittimo il contratto di locazione firmato nell'ormai lontano 2005. A rischio è un patrimonio, materiale e immateriale, straordinario.

Climate Social Camp Torino

Collegamento con un compagno che si trova a Torino per il Climate social Camp. Il Climate Social Camp vuole riflettere sui danni della crisi ecoclimatica che si traduce anche in una crisi sociale, migratoria ed economica che colpisce in modi ed intensità diverse le diverse fasce della popolazione, prime fra tutte le categorie oppresse: i popoli del Sud del mondo, le classi sociali più povere, le persone migranti, le donne, le persone LGBTQI+, le persone con disabilità.