Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Abitare nella crisi: verso un autunno di lotta

Come già emerso nell'appuntamento di Venaus in Val di Susa, le lotte per il diritto all'abitare mantengono una forte centralità nei territori metropolitani.
 
Paolo di BPM fa un ragionamento sulle prospettive di lotta emerse dalle assemblee di Abitare nella crisi al Porto Fluviale.
 
Intanto il 19 settembre ci sarà un presidio a piazzale Clodio per una nuova udienza

Roma: in migliaia per il diritto all'abitare e contro il piano sgomberi

Nel pomeriggio di oggi, sabato 16 aprile, migliaia di persone hanno partecipato alla manifestazione organizzata dai movimenti per il diritto all'abitare di Roma.

La manifestazione arriva dopo due giorni in cui i movimenti per il diritto all'abitare erano rimasti, con le tende, in presidio sotto la Piramide (piazzale Ostiense). 

Al grido di "Tronca stiamo arrivando", il corteo ha attraversato le strade della capitale arrivando davanti alla sede del Comune al Campidoglio.

 

Due giornate dell'autorganizzazione 28-29 Marzo

Data di trasmissione

Due giornate dell'autorganizzazione e dell'indignazione chiamate dalla Rete Abitare nella Crisi ma estesa a tutt* coloro che sono stufi di vedere un governo che continua, nonostante le inchieste, a destinare le risorse alle grandi opere. Il 28 ci saranno mobilitazioni in tutta italia mentre il 29 assemblea di abitare nella crisi a Milano che discuterà anche dello spezzone sociale il 1°Maggio contro l'Expo. Il contributo di un compagno di Milano del Cantiere e di un compagno del Coordinamento Cittadino di lotta per la casa di Roma.

 

Di seguito i link con gli appelli:

Durata 29m 34s

Attacco alle case popolari: ragionamenti dall'assemblea di Abitare nella Crisi

Data di trasmissione

Discutiamo con Luca del Coordinamento Cittadino di Lotta per la Casa partendo dall'importante mobilitazione avvenuta nelle scorse settimane a Milano contro lo sgombero delle case, passando per l'assemblea nazionale di Abitare nella Crisi di ieri Domenica 30 Novembre a Firenze, verso le prossime mobilitazioni.