Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Presidio a Montecitorio contro sgomberi e decreto sicurezza bis

Oggi 15 luglio 2019 dalle ore 16 presidio in piazza Montecitorio indetto dalla rete Restiamo umani contro il decreto Sicurezza Bis a cui si aggiunta la protesta dei movimenti per il diritto all'abitare dopo il brutale sgombero di questa mattina dell'occupazione abitativa di via cardinal Capranica.

Il presidio contro il decreto sicurezza bis si riconvoca davanti a Montecitorio per lunedì prossimo, nel frattempo domani mattina dalle ore 9 presidio a piazzale Clodio dove vengono processati per direttissima tre compagni arrestati in seguito allo sgombero di via cardinal Capranica.

Sgombero dell'occupazione abitativa di via Cardinal Capranica

E0' stata sgomberata l'occupazione abitativa di via cardinal Domenico Capranica: già nella serata di ieri sono arrivate le forze dell'ordine davanti all'occupazione che nella notte sono diventate una forza veramente ingente (45 blindati e idranti). All'alba si è celebrata la farsa di una mediazione che attraverso la presenza dell'assessora al sociale Laura Baldassarre ha prospettato alternative inaccettabili alle e agli occupanti, poi, poco dopo le 9, 30 lo sgombero.

"Legittima difesa con ogni mezzo necessario" - Giornata nazionale sfratti zero

Corrispondenza dal presidio davanti alla prefettura in Piazza S.S. Apostoli.

Oggi a Roma si è svolto un presidio dei movimenti per il diritto all'abitare contro il pacchetto sicurezza e per la libertà di movimento, contro gli sfratti e gli sgomberi. In questa occasione ricordiamo il corteo di Sabato 13 ottobre ore 15 a Piazza Vittorio.

 

Lotta per la casa: Natale a SS. Apostoli

Data di trasmissione

Nonostante le feste, non si arresta la lotta per la casa a Roma. Dal disagio abitativo agli sfratti, passando per la crescente povertà del nostro paese.

Ne parliamo con un compagno del Coordinamento cittadino lotta per la casa.

Sul menzionato rapporto di Save the Children leggi qui.

Lotta per la casa: a fianco di Luca, dopo l'assemblea di ieri all'Esquilino

Questa mattina, al fianco di Luca, presidio a piazzale Clodio, davanti al tribunale, contro la richiesta di altri due anni di sorveglianza speciale per il compagno del Coordinamento di Lotta per la casa.

L'udienza è stata rinviata al 20 novembre.

la corrispondenza è anche l'occasione per fare un punto sull'assemblea nazionale dei movimenti per il diritto all'abitare che si è svolta ieri in piazza Esquilino.

Roma: nonostante le calunnie de "Il Tempo", continua la lotta per la casa

Sull'edizione cartacea odierna de Il Tempo di oggi (13.02.2017) c'è un attacco alle occupazioni cittadine in una sedicente "inchiesta" sul movimento per il diritto all'abitare romano.

 

Nel primo audio commentiamo alcuni estratti del servizio giornalistico, nel secondo un commento di un compagno del Coordinamento cittadino Lotta per la casa che rilancia anche alcuni appuntamenti: