Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

28 marzo: manifestazione ad Asti

Nell'ambito della giornata di lotta di oggi 28 marzo che vede cortei in tantissime piazze contro il piano casa di Lupi e per rivendicare il diritto all'abitare, contro lo Sblocca Italia e l'applicazione del jobs act, anche ad Asti si è svolta una manifestazione molto partecipata

Durata: 8':31''

 

Per info:

http://www.abitarenellacrisi.org/wordpress/2015/03/27/28-marzo-2015-mobilitazioni-per-abitare/

 

Durata 8m 31s

Aggiornamenti dall'anagrafe capitolina

Corrispondenza con Cristiano del Coordinamento cittadino Lotta per la casa di Roma a proposito degli ultimi sviluppi all'anagrafe occupata (via Petroselli) ormai da diversi giorni.

 

L'anagrafe capitolina occupata vuole essere un punto di riferimento per i compagni e le compagne della città per rilanciare la lotta per la casa nella Capitale.

Piano Casa Regione (Lazio): ancora speculazioni

Sono attualmente in discussione le modifiche al piano casa della Regione Lazio che si pongono in linea di continuità con il piano casa del governo Lupi-Renzi.

 

Ne parliamo, ai microfoni di Radio Onda Rossa, con Brruno Papale (Movimenti di lotta per la casa, Roma).

Durata 14m 15s

Ribaltiamo piano casa e governo Renzi: ore 18 assemblea a Porta Pia

Questo pomeriggio assemblea all'occupazione di Porta Pia per lanciare la campagna di mobilitazione contro il piano casa, il corteo cittadino di sabato 21, per la libertà di Luca e Paolo. Ieri iniziative in diversi municipi, cui è stato chiesto di sbloccare il rilascio delle residenze per chi occupa. Stamattina presidio antisfratto nel quartiere Magliana.

Occupazioni e sgomberi oggi a Roma

A Roma ci sono state 5 nuove occupazioni per dare casa a famiglie, migranti studenti e studentesse. Mentre si registra il primo caso dell'applicazione dell'articolo 5 del decreto Lupi, il quale non è altro che un pacchetto edilizio che promuove la speculazione e attacca le occupazioni per emergenza abitativa, i movimenti per il diritto all'abitare danno una chiara risposta al governo Renzi riprendendosi le palazzine sfitte.

Piano casa: avanza il partito della cementificazione

Col maxiemendamento approvato dall'assemblea capitolina, nuovi regali in arrivo per i costruttori i quali, oltre alle agevolazioni già contenute in origine nel Piano casa formulato da Governo e Regione, si ritrovano a beneficiare di ulteriori sconti sugli oneri concessori nei casi di cambio di destinazione d'uso degli immobili. Il tutto nonostante le proteste dei movimenti di lotta per la casa e col beneplacito delle finte opposizioni istituzionali.

Roma: speculazione edilizia in atto

Nella zona Torpignattara -Quadraro, (zona già densamente popolata), sono aumentati i cantieri abusivi dopo l'approvazione del Piano Casa regionale che, con la scusa di risolvere i problemi legati all'emergenza abitativa nella metropoli, incentiva la speculazione edilizia, le cementificazioni selvagge, a discapito di parchi, zone agricole e zone protette.

 

Per denunciare la speculazione edilizia, gli abitanti del VI Municipio, convocano una assemblea pubblica, venerdì 27 gennaio alle ore 18.00,  presso la sala consiliare in piazza della Marranella n.2.