Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

La Catalogna in piazza dopo le condanne agli indipendentisti

Dopo le pene draconiane inflitte dalla magistratura spagnola ai dirigenti indipendentisti catalani la Catalogna è scesa in piazza: cortei, blocchi stradali, aeroporto di Barcellona paralizzato e attacchi indiscriminati delle forze di polizia, che continuano ad usare le letali pallottole di gomma (ieri almeno un manifestante ha perso un occhio). Manifestazioni anche in tutta Europa, a Roma da due giorni presidi si svolgono sotto le sedi diplomatiche spagnole

Catalogna,a due anni dal referendum sull'autodeterminazione

A due anni dallo storico referendum sull'autodeterminazione, la situazione in Catalogna continua ad essere ben lontana dalla normalizzazione. Ne parliamo con un giornalista e militante italiano e con un rappresentante della CUP catalana

Diada 2011

Come ogni anno, lo scorso 11 settembre Barcellona è scesa in piazza per la Diada, la festa nazionale che ricorda la caduta della capitale catalana nelle mani dei Borbone l'11 settembre del 1714. Oltre 700.000 persone sono scese in piazza, con una cospicua presenza della sinistra indipendentista, per continuare a chiedere la liberazione delle e dei prigionieri politici e degli esiliati e per il riconoscimento del diritto all'autodeterminazione.

La settimana in Catalogna

Il punto settimanale sulla situazione in Catalogna e nello Stato spagnolo: prosegue il processo agli indipendentisti e si avvicinano le elezioni generali convocate per aprile. Nel frattempo, il re si offende per una vicenda di mancati omaggi da parte delle autorità catalane nel corso della sua visita al Mobile world congress di Barcellona

Barcellona: sciopero generale per i prigionieri politici

Con un compagno catalano commentiamo lo sciopero generale e la grande manifestazione di oggi a Barcellona per chiedere libertà per i prigionieri politici, arrestati con l'accusa di ribellione in seguito alla dichiarazione di indipendenza.

Le ultime dalla Catalogna

Data di trasmissione
7 mesi 3 settimane ago

A Madrid il governo socialista di Pedro Sanchez cade sulla finanziaria e vengono annunciate nuove elezioni generali, intanto continua il processo agli indipendentisti catalani.

Interviste sulla Catalogna

In concomitanza con l'inizio del processo agli indipendentisti catalani presentiamo due interviste realizzate qualche settimana fa a due ricercatori italiani particolarmente impegnati nell'analisi di quanto succede oltre i Pirenei: Rossella Selmini e Mario Diano,

Aggiornamenti da Valencia e dalla Catalogna

Data di trasmissione
8 mesi 1 settimana ago

Insieme al nostro corrispondente da Valencia facciamo il punto sulle ultime novità relative al "proces" in Catalogna, quando siamo arrivati quasi alla vigilia dell'apertura dei primi dibattimenti.

Da Valencia, la cronaca delle iniziative di lotta dei movimenti sociali attivi nel campo dell'agricoltura e nella lotta alla speculazione immobiliare