Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Libano: ultimi aggiornamenti sull'esplosione che ha devastato Beirut

Una massiccia esplosione ha scosso Beirut martedì 4 agosto distruggendo gran parte del porto della città, mietendo almeno 150 vittime e ferendo altre 5000 persone. 300mila sono le persone rimaste senza una casa. Un bilancio quello delle vittime di un disastro dalle cause ancora da chiarire che potrebbe purtroppo ancora salire.

Il paese è da mesi immerso in una crisi economica preoccupante, in bancarotta socialmente ed economicamente al collasso e questa esplosione precipita tutto.

Medio Oriente: tra guerra del petrolio, Libano e Libia

Data di trasmissione

Con Marina Calculli, docente di relazioni internazionali all'Università di Leiden, approfondiamo i temi caldi relativi alla regione mediorientale e al Maghreb: la crisi libica, le proteste di piazza in Libano, la guerra del petrolio tra Arabia Saudita, Russia e Stati Uniti.

Libano: sport contro le frontiere

Data di trasmissione

Corrispondenza dal Libano, dove una compagna è andata insieme all'iniziativa Basket Beats Borders: un'iniziativa che crea un ponte tra Roma e Beirut, da ragazze nate e cresciute nel campo di Chatila.

Intanto, in Libano sono scoppiate proteste contro l'aumento dei prezzi: la piazza ha chiesto il ritiro degli aumenti e le dimissioni del governo. Le misure sono state revocate, ma le piazze rimangono affollate, determinate, festose e senza partiti.

Scenari geopolitici dal Medio Oriente

Come avverrà la dispersione dell'ISIS, sconfitto in alcune zone del Medio Oriente? Qui un recente articolo di Negri sul tema.

Quali sono i nuovi scenari? Cosa ci dice la recente crisi del Libano?

Ne parliamo con Alberto Negri de "Il Sole 24 Ore".

 

[estratto da Vengo anch'io]

Durata 26m 40s

32° anniversario del massacro di Sabra e Shatila

Data di trasmissione

Tra il 16 e il 18 ottobre del 1982, si compiva uno dei più orrendi massacri della storia, nei campi profughi palestinesi del Libano, Sabra e Shatila, ad opera dei miliziani cristiani delle formazioni di ultradestra "le falangi" con la complicità delle truppe di occupazione israeliane e nel silenzio della comunità internazionale.

Durata: 1:31'