Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

La Sapienza: Studenti contro i distruttori dell'università

Corrispondenza realizzata nel pomeriggio, nell'ambito de L'ora di buco, con una compagna di Sapienza Clandestina che riepiloga la mattinata di lotta all'università.

Segue il comunicato di studenti e studentesse:

 

 

50 anni fa: in ricordo di Paolo Rossi, ucciso dai fascisti

Paolo Rossi, giovane studente socialista e antifascista, vene ucciso dai neofascisti nella Facoltà di Lettere e Filosofia de La Sapienza il 27 aprile 1966.

Lo ricordiamo dai nostri microfoni, mentre oggi - nel suo 50° anniversario dalla morte - gli antifascisti lo hanno omaggiato con dei fiori sotto la sua lapide commemorativa nella Città Universitaria.

Durata 2m 39s

Achtung Banditen! La Resistenza alla Sapienza

Nella puntata di oggi, mercoledì 20 aprile, Sapienza Clandestina ha dato largo spazio ad Achtung Banditen e alle varie iniziative che si terranno nella rassegna resistente in corso all'università "La Sapienza" di Roma.

Maker Faire... per chi?

Nel più grande ateneo romano sta per partire la Maker Faire 2015 (16-17-18 ottobre), una vetrina di calibro internazionale per il capitalismo digitale-tecnologico. Sponsorizzata da aziende private e grandi multinazionali, è stata organizzata senza coinvolgimento alcuno della comunità universitaria.

All'interno dell'ateneo, tra gli stand, ci sarà anche quello di ItaliaLavoro, che patrocina e diffonde il progetto Garanzia Giovani della Regione Lazio, che altro non è che una sponsorizzazione della precarità nel mondo del lavoro.

 

Riprendiamoci l'Aula Studio Mohammed Bannour (Scienze Politiche - Sapienza)

Oggi, lunedì 30 marzo, ci sarà un'assemblea pubblica - ore 13 - nel cortile della facoltà di Scienze Politiche de "La Sapienza" (p.zza Aldo Moro, 5) per - come si legge nel comunicato di lancio dell'assemblea - "condividere esperienze e pratiche di autorganizzazione cominciando a immaginare un'università diversa e conflittuale, lontana il più possibile da pratiche e logiche di potere che non le dovrebbero appartenere".

 

Sgombero aula autogestita Scienze Politiche (La Sapienza)

Corrispondenza con uno studente di Scienze Politiche dell'Università "La Sapienza" di Roma.

 

Ancora una volta alla Sapienza si fanno intervenire le forse del (dis)ordine per chiudere e murare spazi liberati dagli studenti.

L'aula occupata era stata intitolata a Mohammed Bannour, operaio tunisino morto durante alcuni lavori edili proprio all'interno della città universitaria romana.

 

Durata: 10'.