Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Aggiornamenti sulla vicenda di Alice con il collettivo Artaud

Data di trasmissione

Con il collettivo antipsichiatrico Antonin Artaud di Pisa torniamo sulla vicenda di Alice Di Vita, una ragazza di 26 anni rinchiusa che il padre non riesce a vedere dal giorno del ricovero. Commentiamo anche l'aumento della pratica dei TSO e delle richieste di supporto che arrivano al collettivo.

Qui una lettera di Antonio Di Vita con gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda di Alice: https://artaudpisa.noblogs.org/post/2020/07/23/aggiornamenti-sulla-vice…

Psichiatria: Presidio per Alice

Data di trasmissione

Con il collettivo antipsichiatrico torniamo sulla vicenda di Alice una ragazza di 26 rinchiesa per motivi psichici che il padre non riesce a vedere dal giorno del ricovero. Con lui hanno organizzato un presidio. Di seguito la lettera del padre.https://artaudpisa.noblogs.org/post/2020/05/29/lettera-di-denunica-di-u…

Commentiamo anche la proposta del ministro Speranza di fare il TSO a chi non vuole sottoporsi al ricovero causa Covid.

Indagine su un'epidemia: sul ruolo e gli effetti degli psicofarmaci

Data di trasmissione

Martedì 16 ottobre alle 18.30 appuntamento alla sala ovale del parco delle energie, via prenestina 175 per presentare "Indagine su un'epidemia" di Whitaker, con la presenza dell'autore. Si parlerà della psichiatria e dell'effetto degli psicofarmaci sui nostri corpi e sulla nostra società.

Ascolta anche la presentazione fatta venerdì.

Un ricordo di Giorgio Antonucci

Data di trasmissione
Durata 16m 32s

Un ricordo di Giorgio Antonucci medico, poeta, scrittore, psicanalista, Antonucci ha lavorato per un breve periodo nell'ospedale psichiatrico di Gorizia, diretto da Franco Basaglia. Antonucci non fece mai ricorso al TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) e abolì tutti i sistemi di contenzione fisica, nonché l'uso di psicofarmaci.

 

Ascolta anche quest altro contributo su Giorgio

https://www.ondarossa.info/redazionali/2017/11/e-morto-giorgio-antonucc…

È morto Giorgio Antonucci, psichiatra che non voleva i manicomi

Data di trasmissione
Durata 7m 26s

Sconfitto da una malattia, ci ha lasciato Giorgio Antonucci: medico, poeta, scrittore, psicanalista, Antonucci ha lavorato per un breve periodo nell'ospedale psichiatrico di Gorizia, diretto da Franco Basaglia. Antonucci non fece mai ricorso al TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) e abolì tutti i sistemi di contenzione fisica, nonché l'uso di psicofarmaci.

Ricordiamo la figura di Antonucci assieme a Gavino, compagno e collaboratore assieme ad Antonucci e Salvatore Ricciardi di un ciclo di trasmissioni su Radio Onda Rossa ("Più scheletri che armadi").

La lotta di Malika non si ferma

Data di trasmissione
Durata 18m 50s

 

Intervista del mfla a Malika Yacout, la donna di origine marocchina, residente in Italia da 15 anni, che nel dicembre 2004, a seguito della sua resistenza ad uno sfratto esecutivo, fu tradotta nel reparto psichiatrico di un ospedale di Firenze. A seguito della somministrazione coatta di farmaci, sua figlia di sei anni soffre di una grave encefalopatia dagli esiti incerti. 

(dura 18'51'')

 

La sua storia è riportata nel sito di Noi non siamo complici

 

Con il sostegno del Movimento Cittadino di Lotta per la Casa di Firenze e del Collettivo antipsichiatrico A. Artaud di Pisa, la donna ha portato avanti una lotta in tribunale e nelle piazze per denunciare l'abuso subito. 

 

Il 12 febbraio 2012 il suo caso, in precedenza archiviato, è stato aperto nuovamente e, anche per questo, si sta organizzando una nuova mobilitazione a Firenze