Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

San Ferdinando - La tendopoli è zona rossa: la "cura" dello Stato per chi lavora in campagna

Data di trasmissione
1 mese ago

Con due corrispondenze facciamo chiarezza su quanto avviene nelle campagne della Piana di Gioia Tauro.
Il primo a parlare è un lavoratore rinchiuso nella tendopoli, la seconda è una compagna della Rete Campagne in Lotta.
Dopo mesi di gestione militare del campo di lavoro presente nella zona industriale di San Ferdinando, al comparire dei primi contagi, nessuna misura dello Stato riguarda la tutela della Salute.

Durata 13m 25s
Durata 18m 59s

Immigrazione, sanatorie, regolarizzazioni, documenti... ripartiamo dalle lotte!

Data di trasmissione
7 mesi ago

La diffusione del virus e la sua gestione, sin da subito, hanno fatto emergere le numerose contraddizioni del sistema in cui viviamo e che abbiamo contribuito a creare, in cui la salute delle persone vale meno del profitto che possono produrre.

I campi di lavoro del sud Italia ai tempi del coronavirus

Data di trasmissione
8 mesi ago

In collegamento telefonico con un compagno e una compagna ci facciamo raccontare cosa sta avvenendo nella tendopoli di San Ferdinando in Calabria e nelle campagne foggiane, a che punto sono le lotte di chi lavora in queste zone e le difficoltà che stanno affrontando. 

Buon Ascolto!

Durata 18m
Durata 16m 31s

Foggia e Rosarno: sciopero attaccato da cariche, pestaggi e fermi. La tenacia di chi lotta e lavora nelle campagne.

Data di trasmissione
11 mesi 3 settimane ago

Un resoconto della giornata di sciopero dalle strade di Foggia e Rosarno attraverso due corrispondenze.

Breve aggiornamento: due lavoratori sono feriti. Il primo dopo essere stato investito da una macchina che ha scelto di travolgere il picchetto davanti il porto di Gioia Tauro. Il secondo a seguito del fermo e del pestaggio della polizia, durante le cariche davanti il centro commerciale GrandApulia (FG). I compagni e le compagne fermate di ritorno da Reggio Calabria sono state rilasciate con alcune denunce.

Durata 11m 45s
Durata 17m 11s

Braccianti in piazza in Puglia e Calabria

Stamattina i lavoratori delle campagne sono scesi in piazza, come tante altre volte in passato, per chiedere il rispetto dei propri diritti e la possibilità di avere i documenti in regola.

A Foggia i manifestanti stanno operando dei blocchi stradali, a Gioia Tauro presidiato l'ingresso del porto. Di seguito il documento diffuso proprio davanti la struttura portuale calabrese.

San Severo: una nuova struttura per lo sfruttamento di migranti

Questa mattina il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, inaugura l'azienda Fortore - chiamata anche casa Sankara - in realtà l'implementazione di un luogo già esistente, che passa dalle tende ai container, dove si vuole obbligare a trasferirsi lavoratori immigrati che vivono in case in muratura a San Severo, consegnandoli inoltre nelle mani di caporali che gestirebbero il loro trasporto nei luoghi di lavoro che oggi possono raggiungere in bicicletta.

Dopo lo sciopero del 6 maggio a Foggia

Data di trasmissione
1 anno 6 mesi ago

In collegamento telefonico con una compagna della rete Campagne in lotta, proseguiamo le reflessione sulla situazione dei lavoratori e delle lavoratrici nel foggiano dopo lo sciopero e il corteo del 6 maggio.

Di seguito il comunicato.

FOGGIA, 6 MAGGIO: PRIMO SCIOPERO DELLA STAGIONE PER LAVORATRICI E LAVORATORI DELLE CAMPAGNE. TORNEREMO!

Durata 21m 38s

Aggiornamenti da Borgo Mezzanone

Data di trasmissione
1 anno 7 mesi ago

Ieri notte l'ennesima morte nel ghetto di Borgo Mezzanone in provincia di Foggia. Lo stato continua a fare proclami sulle "operazioni umanitarie" per "bonificare" questi luoghi che di fatto contribuisce a creare e nel frattempo procede con sgomberi e repressione. Con una compagna della rete Campagne in Lotta un aggiornamento sulla situazione di questo campo di lavoro.