Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Nasce la casa editrice "Asterisco Edizioni"

Data di trasmissione

Domani 23 Maggio alle ore 18 alla casa delle Donne che si trova in via della Lungara n.19 ci sarà la prima presentazione romana de "I Movimenti Omosessuali di Liberazione", testo curato da Mariasilvia Spolato, edito dalla casa editrice Asterisco introdotto da Elena Biagini e con un contributo di Dacia Maraini.

Maria Silvia Spolato è tra le militanti della prima ora del Fuori! (Fronte Unitario Omosessuale Rivoluzionario Italiano) e redattrice dell’omonima rivista, fu attiva politicamente a Roma dove partecipava sia al Fuori locale che al collettivo femminista di via Pompeo Magno. Nel 1972, in occasione del primo 8 marzo italiano, in piazza Navona a Roma, è la protagonista del primo atto di visibilità lgbt in Italia, esibendo un cartello con la scritta “Liberazione omosessuale”. Insegnante di matematica, Mariasivlia Spolato fu tra le pioniere della militanza lesbica italiana.

La casa editrice Asterisco "è una casa editrice indipendente che nasce per indagare, approfondire e divulgare temi specifici di attualità sotto un punto di vista storico, sociale e politico. Un progetto che vuole costruire la propria identità sull’infedeltà alla norma sessuale e di genere, traendo dalle zone d’ombra della realtà la propria forza."

https://asteriscoedizioni.com

Giovedì 22 novembre ore 11:30: Conferenza Stampa alla Casa delle donne

Data di trasmissione

Una compagna parla della conferenza Stampa che si terrà alla Casa Internazionale delle Donne 22 novembre ore 11:30 via delle Lungara 19

Una conferenza stampa per illustrare il ricorso che la Casa ha presentato contro la procedura di sfratto intentata dal Comune per riaffermare la volontà della Casa di giungere ad una transazione sul contenzioso come da richiesta inviata alla Sindaca Virginia Raggi e alle assessore Rosalba Castiglione, Flavia Marzano e Laura Baldassarre. Sarà anche rilanciata la campagna di raccolta fondi in favore del progetto Casa internazionale delle donne. Le associazioni, le femministe le donne che operano nella Casa non chiedono – come ha sostenuto la sindaca - privilegi ma di pagare, anche per il pregresso, in modo commisurato alla cura che mettono nel conservare e mantenere per tutte e tutti un bene comune e al valore che il lavoro volontario delle associazioni restituisce a Roma in forma di servizi, insieme al prestigio nazionale e internazionale che la Casa internazionale delle donne ha saputo guadagnarsi. In conferenza stampa le avvocate Giuliana Aliberti e Maria Rosaria Russo Valentini illustreranno i contenuti del ricorso al TAR e della richiesta di transazione e verrà presentata la campagna ideata per rilanciare il sostegno al progetto della Casa internazionale delle Donne.

 

Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19, giovedì 22 novembre ore 11.30

Resoconto assemblea Non una di meno e corrispondenze da alcuni spazi di donne in Italia

Data di trasmissione

In studio leggiamo il report dell'assemblea svoltasi a Bologna il 6 e il 7 Ottobre di Non una di meno.

Di seguito i link degli spazi con cui sono state realizzate le corrispondenze:

Casa della donna di Pisa

Casa delle donne di Viareggio

Casa delle donne di Alessandria: campagna di crowdfunding

Lucha y Siesta di Roma

Non Una Di Meno lancia lo stato di agitazione permanente verso il 10 Novembre e verso il corteo nazionale del 24 Novembre a Roma.