Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Per chi suona la campanella? Assemblea sulla scuola

Data di trasmissione

Dopo l'assemblea radiofonica sulla scuola del 19 aprile dedicata alla didattica a distanza, si torna a discutere di scuola a microfoni aperti per affrontare il tema della riapertura, di quando e come sarà possibile tornare a scuola, partendo dalle dichiarazioni governative e dalle anticipazioni sul lavoro della task force.

Durata 1h 48m 38s

Scuola: precarie e precari interdette/i

Data di trasmissione
6 mesi 2 settimane ago

La trasmissione approfondisce il tema del lavoro precario nella scuola con due corrispondenze (Mario Sanguinetti dei Cobas e un’insegnante del Coordinamento precari Bologna) in cui si analizza l’inadeguatezza dei concorsi appena banditi: l’immissione di 62.000 docenti in tre anni a fronte di 150.000 cattedre vacanti dal 1° settembre prossimo. E tutto senza considerare gli adeguamenti strutturali indispensabili per il rientro nelle scuole. Il mancato rinnovo delle graduatorie per le supplenze, con possibili gravi conseguenze sull’arbitrarietà delle nomine.

Scipero nazionale delle Poste 3 Giugno

In occasione dello sciopero del 3 giugno e con la manifestazione nazionale davanti alla sede di Poste Italiane SpA in Viale Europa 175 a Roma, abbiamo sentito un lavoratore per discutere dei tagli all'occupazione, del precariato dilagante, delle paghe, della progressiva dismissione del servizio iniziata con la privatizzazione. Lo sciopero di oggi è stato convocato dalle sigle sindacali: CUB Poste, COBAS Poste      SICOBAS Poste, SLG-CUB Poste.

Precari Anpal in piazza

Presidio in piazza Montecitorio del Coordinamento nazionale precari di Anpal servizi per chiedere la stabilizzazione, trovare almeno la possibilità di interloquire col governo e con i e le parlamentari nel momento in cui il decreto è in discussione alla Camera.

Fino a oggi da Luigi Di Maio solo silenzio sulla situazione di decennale precarietà delle lavoratrici e dei lavoratori di Anpal, società in house del Mise.

Militarismo a scuola per il 4 novembre/ Maestre e educatrici di Roma Capitale

Data di trasmissione
2 anni ago

Nella prima parte della trasmissione, ospite il compagno, antimilitarista, Antonio Mazzeo si parla di come è stato affrontato nella scuola il centesimo anniversario della fine della prima guerra mondiale: grande presenza delle forze armate negli istituti, mistificazione e revisionismo storico.

Nella seconda parte un'educatrice di nido, rsu di Roma Capitale, del Coordinamento contro la precarietà, aggiorna sulla situazione di maestre e educatrici precarie dei nidi e alle scuole dell'infanzia del Comune di Roma dopo l'unificazione delle graduatorie.