Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Reggae

Dub Version

Data di trasmissione
Durata 58m

Puntata dedicata alle potenti sonorità dub sparse per il mondo.

La scaletta:

Bill Laswell - Rebel Music (3 O'Clock Roadblock)

Mad Professor - Karmacoma

Creation Rebel - Crown Hill Road

Pachyman - Saturday

Joe Gibbs & The Professionals - No Bones For The Dogs

Joe Gibbs & The Professionals - No Man's Version

The Aggrovators - Gangster Dub

The Twinkle Brothers - Jahovah In Dub Majesty

Linton Kwesi Johnson - Defense Dub

Hollie Cook - Dubbing On

Fat Freddy's Drop - Ernie (DJ MU Dread Remix)

Jake Long - Crescent (City Swamp Dub)

 

Perudub

Data di trasmissione

Ventiduesima puntata, della Stagione 23/24, di Militant Dub Area sul 87.9 di Radio Onda Rossa.

Dopo una settima di pausa torna MDA in diretta con la ciurma ridotta ma con le solite good vibes. Senza Barabbas, in missione per il Perù, Mariano e Samer hanno fatto un riassunto degli aggiornamenti più importanti sul genocidio che porta avanti lo Stato d'Israele contro il popolo palestinese.

Nella seconda metà della puntata Barabbas ci ha portato in Perù, attraverso un mesaggio mandato da Cusco, per raccontare alcune cose della scena sound system peruviana della quale ha fatto anche parte come selecta ed MC. E sempre con Barabbas come guida spirituale siamo rimasti in Perù per un Autostop a 7" nel quale abbiamo girato il paese sudamericano per conoscere di più la sua giovane scena dub.

Certo che non è mancata la selection finale per salutarci fino alla prossima settimana con tante good vibrations.

Buon ascolto!

 

La Playlist:

The Observers - Pass the pipe
Leroy Smart - The meaning of life
Jhonny Clarke - Marcus Garvey

Zion Train feat. Cora - Dissident Sound (Insintesi Remix)
Mystical Powa - Free Palestine
Razzle meets Sasquash - Dictator Vocal (Charlie Chaplin)

Autostop a 7"
Wildread - Paso en el Monte
Pangolín Sound System - Estado de Emergencia
Master Kush Dub System feat. El Yerbatero - Legaliza

Bunny Wailer - Rootsman skanking
Wailing Sounds - Lawless society
Car, Derajah & Winston McAnuff - Be careful
Pablo Gad - History
Roberto Sanchez & The Rockers Disciples - Some more politricks
Radio Fontani feat. Allo & Shanthi meet The Royal Horses + Version by Michael Exodus

"Women makes the world go round "

Data di trasmissione
Durata 1h 2m 1s

Puntata dedicata alle donne nella musica reggae, che inizia con la regina del Rocksteady Phyllis Dillion, e la sua versione di “Woman of the ghetto”(Marlena Shaw), seguìta in scia da “People makes the world go round”(The Stylistics), killer track cantata da Hortense Ellis, degna sorella di Alton.

Le liriche consapevoli trovano terreno fertile nel ritmo ipnotico e cadenzato di “ Dread out deh” di Joy White,  prodotta da Lloyd 'Spiderman' Campbell, e incontrano il lato mistico con la seguente “ Inna Jah children” di Dahima alla corte di Joe Gibbs.

Entriamo quindi negli anni '80 con qualche  fortunata ristampa degli ultimi tempi, ovvero “Don’t mash up creation” di Sharon Little, Shaka tune, e la combo Nya & Natty “One Love Stylee”.  Sempre dall’archivio del compianto Jah Shaka, ascoltiamo un'altra  traccia di Sis Nya, questa volta da sola con “Jah Jah way”. Prima di arrivare ai nostri giorni, sul piatto girano ancora “Cush” delle Abacush e la cover di Anita Ward“ Ring My Bell” cantata dalle Blood Sisters.

Dopo il giro di boa visitiamo gli studi di due produttori attualmente punto di riferimento della scena, il pioniere Neil Peirch degli Zion Train,  che produce Jah9 nella traccia “Fire”, e il giovane veterano Paolo Baldini che nel cortile di Kingston Papine incontra l' unconquerable Hempress Sativa di“Boom – Wah Da Da Deng”.

Nell’ultima parte della puntata si passa ai suoni "digikal" con produzioni made in EU, dall’ Italia di R.esistence in Dub e Sister Awa con “ Soundsystem”, passando per la Spagna con Chalart58 e Matah  in “Music Box”,  fino alla Francia di Maunudigital, nella sua session con la devastante Queen Omega di “Don’t call me local”.

Sul finale si riprende il volo dal vecchio continente,  per le ultimissime tappe nel Messico dagli Eskimo Attack con Irie Nanara e “Digital Has nuh merci”, e quella in Giamaica con “Toast” della Grammy Winner Koffee.

"Sound It !"

Data di trasmissione
Durata 1h 1m 6s

La puntata si orienta principalmente sulle nuove leve giamaicane, su produzioni locali e internazionali. In apertura Yaadcore, producer, cantante e dj di riferimento della Rockers Era del nuovo millennio, in combo con il veterano Fredlocks con “ Sufferation”, e en solo con “ Ghetto Youth” cede il passo a due brani dall’album più interessante del momento, “ Strenght” di Samory – I, dal quale ascoltiamo “ Jah Love” e “Outside” feat Lila Ike.

Si continua poi con i produttori born in Ja con Iffa Cush e le tracce  “ Headline” feat Jahzabra, e “ Sound It” cantata dal personaggio della puntata Dahvid Slur. Nato e cresciuto in Trench Town, fa parte della  nuova generazione, che a sua volta si ispira anche alla precedente delle ormai nuove icone Chronixx, Kabaka e Jr gong. In particolare, dopo la parentesi con Inezi e la sua “African Proverbs”, ascoltiamo  “Cyan Kill Rasta”, insieme allo scomparso Jo Mersa Marley,” Sound di Alarm”, e “Stay Alive”.

Nell’ ultimo blocco, ascoltiamo  la nuova produzione di Joe Ariwa cantata da Abel Miller e I Jah “Revolution”, che si allontana dalle consuete sonorità britanniche, segue un personale ri-edit extended della traccia “ Inspiration” di Caveman Dub & Dubbing Sun Feat. Lady Skavya, e infine “Be Prudent” dell’amico Freddie StorK.

Jump Up Pon "Hits"

Data di trasmissione
Durata 59m 56s

JUMP UP PON HITs è una raccolta di produzioni europee di musica reggae della "new era",  che hanno fatto breccia nel cuore dei ravers delle dancehall "inna soundsystem style".

No chat no slack, roots & culture, no propaganda, militant style, heartikal souljah, bass lovers, real raggamuffin !

Brother Culture & Queenie Moy feat. Zion Train - Soundsystem
Charlie P feat Obf -  Sixteen Tone Of Pressure
Giallo Man - Heartikal Soljah
Jah Version - Likkle Bass
Jah Version - Respect
Echo Ranx feat Radikal Guru -  Raggamuffin Souljah
Mr Williamz feat Iron Dubz - It Haffi Bun
Doubble Spliff feat Mannaroman -  Mi Slim Mi Thin
Obf Feat Isha Bel -Nuh Call The Police
Michael Prophet - Searching For Jah
Brother Culture - Jump Up Pon It
High Tone feat Pupajim - Rub A Dub Anthem
Dreadsquad feat Blackout Ja - Last Tune
Dub Conductor feat Dark Angel - Propaganda
Professor Natti - R.A.S.T.A.F.A.R.I.

Memoria, Verdad y Justicia

Data di trasmissione

Ventunesima puntata, della Stagione 23/24, di Militant Dub area sul 87.9 di Radio Onda Rossa.

Con i tre moschettieri del sound system presenti allo studio di Via dei Volsci, i ragazzi hanno proposto una puntata di memoria e good vibes

Trattandosi di una domenica 24 marzo, abbiamo ricordato due vicende storiche molto importanti per la memoria colletiva dell'Italia e dell'Argentina. Da una parte l'eccido delle Fosse Ardeatine, esempio della brutalità nazifascista contro la resistenza partigiana. Dall'altra, la commemorazione dell'inizio dell'ultima dittatura civico-militare-economica in Argentina con un saldo di 30.000 desaparecidos per implementare il neoliberismo nel paese sudamericano. Si tratta di due fatti storici che le nuove destre cercano di strumetalizzare nel presente per cancellare la memoria della resistenza colletiva dei popoli.

Durante la seconda metà abbiamo raccontato la serata di Channel One Sound System, supportato da Jah Station Sound System di Firenze, all'Intifida come parte del ciclo FATVIBES. E per chiudere in bellezza come di solito, Barabbas ci ha regalato le sue selections prima di salutarci.

Buon ascolto!

 

La Playlist:   


Tommy MC Cook & The Supersonics - Sweet Lorna
Toots & the Maytals - Pressure drop
The Tamlins - Baltimore

U-Brown - Special request
Ranking Toyan - Opportunity
Brigadier Jerry - Gwan a school

Junior Marvin - Roots train RBS
Al Campbell - The Power
Linval Thompson - Sukumaka

Prince Jazzbo - Tell me what
Galas - Mass Media
Galas - Me no want newspaper

Nucleus Roots feat. Don Hartley - State of mind
Kwabena Reuben ft. Dubmatix - Repatriation
Savana - Faraway journey (Radio Fontani)
Barabbas meets ImmiRoots - Under Attack (Dubplate)
Easton Clarke - Messenger
Peter Mikovec - Rootstock

RememberDub

Data di trasmissione

Ventesima puntata, della Stagione 23/24, di Militant Dub Area sul 87.9 di Radio Onda Rossa.

Ancora con un'assenza in regia, questa volta Samer e Barabbas hanno proposto una puntata piena di selections musicali ma anche con tanti riccordi di compagni che hanno lottato per un mondo migliore.

Buon ascolto!

 

La Playlist:


Milton Henry - Aggression
Bunny Lie Lie - Babylonian
Lloyd Parla - Slaving

Twinkle Brothers - Human InJustice
MC Baco & Dennis Al Capone - Creature/Children
U-Roy ft. Sister Audrey - True born africane

Tony Roots - The Beast
Jah Warrior - Babylon shall fall
Earl Sixteen - Zion City

Sista Manu & Blackcat Records - Scinn' nu poco a cuoll
Ranking Joe - Original General
Teddy Dan & Willie Nyah - Ethiopia land

Johnny Clarke - Babylon
Brother Culture - Diamonds & Pearls
Sista Awa meets Sista Habesha - Jah voice
Peter Roots - Revelation
King Kikko - Youthman ( Vinbronics meets No More Babylon)
Don Fe - Sound System Instrumental
Yami Bolo - War casualties
Junior Dread - Wonderful feeling (Stepwizer Music)
Higher Meditation - King of glory
Ital Horns & R. Souljah - Indoctrination

More Fire RRS - 19 Marzo 2024

Data di trasmissione
Durata 1h 0m 40s
La puntata parte con qualche traccia cruciale del roots '70 di The Gladiators "Music makers from Jamaica", Jacob Miller & Inner Circle " All night till daylights", Culture "Jah Rastahari" & Israel Vibration " Cool and Calm", per poi passare a produzioni contemporanee del panorama europeo.
Lyrical Benjie con la freschissima e solida "Sound of Reality" apre questa sezione, seguito dall' EP " Swinging in the trees" di Earth & Power records  con Ras Hassen Ti e Rassie Ai, e dall' EP "Step Up" dei Real Rockers con le tracce di Alpha Pup & Fidel. Si passa quindi ad un paio di voci femminili con " Survival" di Askala Selassie alla corte di Joe Ariwa, e "Fire"di Jah 9 feat Zion Train, altra collaborazione illustre.
Verso la fine della puntata si rimane "stepperini" con la romantica " Me Provoca Te Ver" di Manu Chao feat Chalart 58, ed un paio di rifacimenti notevoli. Il primo è un tributo alla traccia "the Model" dei Kraftwerk costituito da un mix di due brani differenti, ovvero " The Model" di Prince Fatty feat Shniece Mcmenamin & Horseman, e " Sound System" di Stick Figure. La chiusura è invece affidata al remix di O.L.P. (Orlando La Montagna) di " Burnin' & Lootin'" di Bob Marley.
RRRRRRRRRRUN IT!

Faith in Dub

Data di trasmissione

Diciannovesima puntata, della Stagione 23/24, di Militant Dub Area sul 87.9 di Radio Onda Rossa.

Nonostante la ciurma ridotta, Samer e Paolo hanno proposto una puntata con alcune chiacchiere e tanta musica come di solito. In quest'opportunità i ragazzi hanno affrontato l'argomento della legalizzazione della cannabis in Germania e hanno commentato la polemica scoppiata tra la figlia di Coxone Dodd e la famiglia Marley a partire di come è stato rappresentato il produttore discografico nel film "One Love". Certo che, purtroppo, hanno anche dedicato lo spazio necessario per aggiornare la situazione del popolo palestinese che soffre un massacro da parte dello Stato d'Israele. 

Ovviamente che non sono mancate le selections del nostro Barabbas per chiudere la puntata con tante good vibes.

Buon ascolto!

 

La Playlist:

Sister Natifa - Woman determined
Laylah Arruda - Ni Una Menos
Bee Nix - Did you?

Zion Train - Militant sound

Roman Stewart - Rice and peas
Bob Marley - Iron, Lion, Zion
Errol Dunkley - Repatriation

Cush - Abakush
Barry Isaacs - Ina de Book
Vivian Jones - Blinded

Vivian Jones - Legalise it

U Mikes - Tribute to the fisherman
Michael Prophet - You bene talking
Twinkle Brothers - World dominion
Diggory Kenrick - Moudling rock
Mad Professor - Banana Republic
Keety Roots - Faith in Jah
King General - Inna this time
Empress Black Omolo - Sensimilla
Michael Exodus - Nebulodica (Extended Unreleased Mix

 

 

Joe Gibbs Discomix

Data di trasmissione
Durata 1h 1m 21s

Puntata alla scoperta dei celebri Discomix reggae firmati, dalla metà degli anni '70, dal produttore giamaicano Joe Gibbs.

La scaletta:

The Mighty Diamonds & Ranking Joe - Just Like A River

Enos McLeod & Killer Brown - Hello Carol / Yapa Yah

Leo Graham & I-Roy - A Win Them / News Carrier

Beverley Bailey & I-Roy - I Was In Love / I Pray Thee

George Nooks & Prince Weedy - Tribal War / Jah Did It

Cornell Campbell & Trinity - Two Timer / Video Man

Delroy Melody & Trinity - Natty Dread She Want / Pain A Back

Junior Byles with Kojak & Liza - Dreadlocks Time / Fist To Fist

Junior Vibes & U-Mike - The Man In Me / Loving Galore

Sylford Walker & Trinity - Burn Babylon / Don't Trouble Natty Dread