Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Roma: contro il vertice UE

Data trasmissione
Ven, 24/03/2017 - 18:54

Si è concluso il corteo  #EuroStop con partenza da Puramide nel pomeriggio; ingente lo schieramenteo delle forze dell'ordine, diverse le provocazioni. Di seguito le diverse corrispondenze dal corteo.

160 tra compagni e compagne provenienti in pullman e auto dal Nord est, dalle Marche, da Torino, sono state bloccate alle 12.30 di stamani alle porte di Roma, perquisite, dirottate nella questura di Tor Cervara, identificate e per 13 di loro sono stati dati i fogli di via con motivazioni pretestuose. A tutti/e è stato impedito di partecipare al corteo.

Sabato 25 marzo: serata a sostegno di Radio Onda Rossa
Data trasmissione
Ven, 24/03/2017 - 18:54
valerio91@onda… Ven, 24/03/2017 - 20:46

Sabato 26 marzo

serata in sottoscrizione di Radio Onda Rossa (puoi sostenerci anche qui).

 

Ci vediamo al 360° (via degli Equi, 57 - San Lorenzo) alle 22 con:

- Alma Irata

The Conqueror Worms

-  Il terzo stato

 

Entrata: 5 €uro.

Un commento sul sit-in alla RAI
Data trasmissione
Mar, 27/12/2016 - 18:20
boyska@ondarossa.net Mer, 22/03/2017 - 18:54

Parliamo con una compagna presente al sit-in alla RAI per parlare di sessismo nei media

ETA annuncia il disarmo finale
Data trasmissione
Mar, 21/03/2017 - 10:07
marco@ondarossa.info Mar, 21/03/2017 - 11:47

Attraverso una lunga intervista al quotidiano francese Le monde l'organizzazione indipendentista basca ETA ha annunciato che il prossimo 8 aprile consegnerà tutte le armi in proprio possesso, un annuncio storico che deve però fare i conti con l'atteggiamento decisamente ostile dei governi spagnolo e francese.

Non una di meno sotto la RAI
Data trasmissione
Mar, 21/03/2017 - 11:25
marco@ondarossa.info Mar, 21/03/2017 - 11:44

Mercoledì 22 marzo, a partire dalle ore 14,00, il coordinamento "Non una di meno" indice una manifestazione sotto la sede della RAI di Roma, in viale Mazzini, per protestare contro i contenuti espressi nel corso della trasmissione pomeridiana condotta da Paola Perego e chiamare ad un ragionamento sul ruolo della donna nel mondo dei media

E' morto Piergiorgio Tiboni
Data trasmissione
Mar, 21/03/2017 - 10:37
marco@ondarossa.info Mar, 21/03/2017 - 11:39

Ci ha lasciato Piergiorgio Tiboni, sindacalista milanese e fondatore della CUB.

Il suo ricordo nelle parole di Vincenzo Miliucci, della Confederazione COBAS

25 marzo: dopo l'aggressione di Casapound, Sassari scende in piazza
Data trasmissione
Lun, 20/03/2017 - 13:20
valerio91@onda… Lun, 20/03/2017 - 13:41

Sabato scorso, dopo una cena di finanziamento per le attività del "Coordinamento Ucraina Antifascista", un gruppo di fascisti di Casapound Sassari ha attaccato la sede del collettivo S'Idea Libera, a Sassari. Ne è nata una colluttazione nei vicoli del centro storico.

 

E' stato convocato un corteo per sabato 25 marzo a Sassari.

Una compagna ricostruisce i fatti e traccia un quadro del neofascismo in Sardegna.

 

Qui puoi leggere il comunicato del collettivo S'Idea Libera.

 

Brindisi: trans chiusa nel reparto maschile del CIE perché sprovvista di documenti
Data trasmissione
Lun, 20/03/2017 - 10:00
valerio91@onda… Lun, 20/03/2017 - 12:33

In Italia da 17 anni, dopo aver perso il lavoro, e con esso, da tre anni, il permesso di soggiorno, Adriana è finita prigioniera al Cie di Brindisi. Adriana, trans brasiliana, è però detenuta nel reparto maschile e ha cominciato da otto giorni lo sciopero della fame per essere trasferita.

 

Grazie al MIT (Movimento Identità Transessuale) la voce di Adriana è riuscita ad uscire dalle mura del CIE. Ne parliamo con Porpora Marcasciano del MIT.

 

Nella foto: rivolta al Cie di Brindisi

 

Sciopero Alitalia, dal presidio a Fiumicino
Data trasmissione
Lun, 20/03/2017 - 10:00
valerio91@onda… Lun, 20/03/2017 - 11:42

Non solo Alitalia. Nell'aeroporto di Fiumicino le vertenze occupazionali si moltiplicano da anni, dopo la svendita e le privatizzazioni. Licenziamenti di massa, aziende fallite (soprattutto nel settore dei servizi di terra), ricorso massiccio alla cassa integrazione e alla mobilità ma l'imperativo è sempre lo stesso: privatizzare i profitti e socializzare le perdite.

Alitalia è stata, nel frattempo, costretta ad annullare oltre 200 voli. Massiccia l'adesione allo sciopero.

In diretta con un iscritto CUB dal presidio di Fiumicino.