Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

9-26 agosto: la Festa Radio Onda d'Urto a Brescia

Il 9 agosto (fino al 26 agosto) inizierà la XXVI Festa di Radio Onda d'Urto, storica emittente antagonista di Brescia, in onda dal 1985. Fitto il calendario di iniziative, sia ludico-ricreative che di dibattito.

Un redattore di Radio Onda d'Urto presenta la festa ai nostri microfoni.

Maggiori info su www.festaradio.org

Turchia: continua la repressione di Erdogan. Oggi processo al quotidiano "Cumhuriyet"

Nella prima corrispondenza, affrontiamo con Barbara Spinelli (Giuristi Democratici) alcuni nodi che attanagliano la vita politica e giudiziaria della Turchia al tempo di Erdogan.

Ieri ad Ankara, nella manifestazione indetta per 
#NuriyeGülmenandSemihÖzakça, ci sono stati arresti e violenze da parte della polizia turca (qui alcune testimonianze).

Durata 8m 17s

27 luglio: presidio davanti l'ambasciata tedesca di Roma per gli arrestati al G20 di Amburgo

La stampa non se ne occupa, ma Alessandro, Emiliano, Orazio, Maria, Babio e Riccardo sono ancora detenuti ad Amburgo. Essi sono in carcere per aver manifestato contro il G20.

Giovedì 27 luglio, ore 16, a Roma, è convocato un presidio-conferenza stampa che si terrà davanti all'ambasciata tedesca (via San Martino della Battaglia/piazza Indipendenza) per chiedere la loro liberazione.

Sono previsti presidi davanti i consolati tedeschi e prefetture in altre città italiane.

Durata 5m 53s

Mafia capitale, arrivata la sentenza.

E' finalmente giunta la sentenza di primo grado per il processo su mafia capitale, è caduta l'aggravante dell'associazione a delinquere di stampo mafioso ma sono comunque arrivate pene piuttosto dure per i principali protagonisti dell'inchiesta.

La conclusione del processo però non scioglie una serie di questioni che rimangono decisamente d'attualità, dagli intrecci tra criminalità ed ambienti dell'estrema destra al livello di corruzione ed inefficienza dell'amministrazione capitolina.

Sul processo per lo stupro di Parma

Corrispondenza con una compagna sull'ultima udienza del processo per lo stupro avvenuto a Parma nel 2010, ai danni di Claudia, una giovane compagna, agito in una sede politica da sedicenti compagni. Con questa udienza si conclude il primo grado di giudizio con le condanne degli imputati.

https://www.ondarossa.info/redazionali/2017/07/comunicato-radio-onda-rossa-sullo-stupro

Durata 40m 44s