Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Libano: ultimi aggiornamenti sull'esplosione che ha devastato Beirut

Una massiccia esplosione ha scosso Beirut martedì 4 agosto distruggendo gran parte del porto della città, mietendo almeno 150 vittime e ferendo altre 5000 persone. 300mila sono le persone rimaste senza una casa. Un bilancio quello delle vittime di un disastro dalle cause ancora da chiarire che potrebbe purtroppo ancora salire.

Il paese è da mesi immerso in una crisi economica preoccupante, in bancarotta socialmente ed economicamente al collasso e questa esplosione precipita tutto.

40 anni dalla Strage della Stazione di Bologna: divieto di manifestare

In diretta con un compagno di Bologna parliamo di questo assurdo divieto al corteo, a 40 anni dalla strage alla stazione di Bologna.

Lettera aperta alla Città di Bologna
Carissime e carissimi cittadini di Bologna

Aggiornamenti sulla vicenda di Alice con il collettivo Artaud

Con il collettivo antipsichiatrico Antonin Artaud di Pisa torniamo sulla vicenda di Alice Di Vita, una ragazza di 26 anni rinchiusa che il padre non riesce a vedere dal giorno del ricovero. Commentiamo anche l'aumento della pratica dei TSO e delle richieste di supporto che arrivano al collettivo.

Pic-nic per Trisulti

Con la violinista Vanessa Cremaschi, testimonial dell’evento "Pic-nic per Trisulti", abbiamo rilanciato l'happening solidale-culturale che si terrà il 1 agosto dalle ore 10.30 presso la Certosa di Trisulti, organizzato dalle tante associazione del territorio.

Per maggiori info: https://www.facebook.com/events/certosa-di-trisulti/picnicpertrisulti-h…

 

Casal Bernocchi si mobilita

Con una delibera approvata in piena emergenza Covid-19 la maggioranza pentastellata del Municipio X di Roma revoca la concessione alle associazioni attive presso il Centro Polivalente del quartiere, che ha alle spalle una lunga storia di lotta per l’autogestione.

Ne parliamo con Patrizia del Comitato di Quartiere.

Sanità: Angelucci ha paura e chiama la questura

Questa mattina il presidio del Coordinamento cittadino sanità davanti alla casa di cura San Raffaele del padrone Angelucci è stato "attenzionato" dalla polizia che ha identificato i partecipanti e sequestrato gli striscioni. Il presidio è comunque continuato e dopo circa due ore sono stati restituiti gli striscioni.

Torino: 19 misure cautelari per il Collettivo Autonomo Universitario

Operazione di polizia in corso dalle prime ore di questa mattina, giovedì 23 luglio a Torino. Gli agenti della Digos hanno notificato 19 misure cautelari a compagne e compagni del CUA che lo scorso inverno avevano cercato di impedire un volantinaggio del Fuan al Campus Einaudi. Ne parliamo con una compagna.