Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Sanità: Angelucci ha paura e chiama la questura

Questa mattina il presidio del Coordinamento cittadino sanità davanti alla casa di cura San Raffaele del padrone Angelucci è stato "attenzionato" dalla polizia che ha identificato i partecipanti e sequestrato gli striscioni. Il presidio è comunque continuato e dopo circa due ore sono stati restituiti gli striscioni.

Torino: 19 misure cautelari per il Collettivo Autonomo Universitario

Operazione di polizia in corso dalle prime ore di questa mattina, giovedì 23 luglio a Torino. Gli agenti della Digos hanno notificato 19 misure cautelari a compagne e compagni del CUA che lo scorso inverno avevano cercato di impedire un volantinaggio del Fuan al Campus Einaudi. Ne parliamo con una compagna.

Ex Ilva: soluzione lontana nonostante le dichiarazioni del governo

Il governo rassicura sull'Ex Ilva: la soluzione è vicina. Il premier Conte e il ministro Patuanelli affermano di essere vicini ad una soluzione con Arcelor Mittal per garantire la produzione e la conversione green dell'azienda. La realtà è però ben lontana dalle dichiarazioni: oltre 1.500 lavoratori in cassa integrazione, un piano industriale lacrime e sangue, i livelli di inquinamento in città ancora ben sopra i livelli massimi.

Ne parliamo con Emiliano, membro del comitato di quartiere Città Vecchia di Taranto.

Alitalia: piano industriale da 4.000 esuberi del governo

Prende forma il piano per l’ennesimo rilancio di Alitalia: inizialmente la flotta sarà più piccola, con 7 aerei, ma poi potrà tornare a crescere, fino ad arrivare ad oltre 100 velivoli nel 2023 quando il traffico tornerà normale. La partenza in sordina ha messo però subito in allerta lavoratori e sindacati che esprimono il loro dissenso e chiedono garanzie per l’occupazione, in particolare sulla cifra di 4mila esuberi circolata in queste ore. I ministri Patuanelli e De Micheli smentiscono ma il piano presentato non dà alcuna certezza.