Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Contro il carcere 25/05

Data di trasmissione
3 anni 1 mese ago
Proposta di legge di Luigi Manconi per riportare alla maggioranza semplice l'approvazione di Amnistia e Indulto che nel 1992 è stata portata a 2/3 dei parlamentari. Assolti i 4 poliziotti che causarono la morte di Michele Ferrulli di 51 anni il 30 giugno 2011 a Milano.  
 

Contro il carcere 11/05

Data di trasmissione
3 anni 2 mesi ago

354 aspiranti terroristi islamici nelle carceri italiane, secondo il Dipartimento della Giustizia. Tendenze della repressione e costruzione di un movimento abolizionista del carcere. Incendio a una cella per protesta all'Ipm Beccaria di Milano. Detenuto si suicida nel carcere di Belluno poche ore dopo l'ingresso.

Contro il carcere 4/05

Data di trasmissione
3 anni 2 mesi ago

Oggi è possibile iniziare un percorso per un movimento abolizionista del carcere. Quasi ultimati i lavori per la casa famiglia per donne detenute con figli piccoli...e siamo al 2016. Rubare per fame non è reato, riattivato -dopo tanto tempo- lo "stato di necessità".

Contro il carcere 13/04

Data di trasmissione
3 anni 3 mesi ago

I dirigenti del DAp e i media scoprono che il carcere non fa diventare "buoni", ma in  questo  periodo "jihadisti". E tutti a monitorare e "attenzionare" i potenziali terroristi islamici. Siamo al delirio! Ancora sull'Abolizionismo carcerario e del percorso necessario.

Contro il carcere 9/03

Data di trasmissione
3 anni 4 mesi ago

Sfrattata dal Comune l'associazione "A Roma insieme" volontarie che portano le bambine e i bambini carcerati con le proprie madri, a prendere un po' d'aria nei parchi invece che in cella. Solo 228 detenuti, lo 0,6% della popolazione carceraria è in carcere per reati di corruzione, concussione, riciclaggio, falso in bilancio, ecc. eppure molti si illudono che in carcere ci siano i potenti criminali. Macché in carcere ci stanno i poveri.

Contro il carcere-Aboliamolo 2/03

Data di trasmissione
3 anni 4 mesi ago

Convegno a Firenze per rilanciare un dibattito e un'attività volta all'abolizione del carcere. Verificato il fallimento del sistema penale ovunque, è il momento di incalzare la società perché affronti un dibattito sull'abolizione del carcere e del sistema penale. Un movimento abolizionista che si radichi tra i soggetti sociali che del carcere e del controllo penale e psichiatrico sono le vittime: i proletari delle periferie urbane.