Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000

Usa: women's march e prison strike

Data di trasmissione

Facciamo un punto settimanale sulla situazione negli Stati Uniti d'America: women's march, la seconda manifestazione oceanica delle donne contro Trump; lo sciopero nelle carceri statunitensi continua e infine la guerra a parole di Trump e Erdogan.  

Durata 30m 3s

Contro il carcere e contro il 41bis

Data di trasmissione
2 anni 3 mesi ago

Oggi la Corte costituzionale emetterà la sentenza se mantenere le ulteriori restrizioni al regime carcerario 41bis, oppure permettere di ricevere libri e riviste. Ripercorriamo la storia del 41bis e le sue evoluzioni peggiorative, al punto che si caratterizza oggi come imposizione di regime di tortura.

Contro il carcere 3/02

Data di trasmissione
3 anni 3 mesi ago

Denuncia de l'Espresso sull'uso massiccio degli psicogfarmaci per "addormentare" i detenuti e renderli dipendenti da queste sostanze. Le più diffuse tra circa il 75% dei detenuti che ne fa uso: Prozac, stabilizzatori dell’umore, come il litio, le benzodiazepine, farmaci utilizzati per combattere l’insonnia, l’ansia e le convulsioni. Sarebbe il caso di domandarsi il perché in carcere si sofre di ansia, convulsioni, insonnia, depressione... forse è il carcere patogeno, produttore di mmalattie.

Contro il carcere e i campi di concentramento 27/01

Data di trasmissione
3 anni 3 mesi ago
27 gennaio, giorno della memoria, per ricordare i campi di concentramento. Le deporrtazioni, l'annichilimento, la devastazione interiore, lo sterminio. La  Shoah!  Cos'è e dove nasce il campo di concentramento? A quali principi si ispira? E' diverso dal carcere oppure proviene dagli stessi principi concentrazionari? Ricordare per capire, per individuare i meccanismi responsabili di questi obbrobri. Il carcer è ancora in funzione!
 

Contro il carcere 20/01

Data di trasmissione
3 anni 4 mesi ago

Il ministro della giustizia: al 31 dicembre 52.164 presenza in carcere, diminuiti notevolmente rispetto ai 67.971 del 2011, in misura alternativa sono  39.274 rispetto ai 21.494. questa è la tendenza, dice Orlando, diminuzione presenza in carcere e aumento del "controllo penale esterno" ossia nel territorio. Creare nel territorio un carcere invisibile, ma funzionale a un maggior controllo.

Contro il carcere 28/05- Sanzioni della Corte europea: occasione perduta

Data di trasmissione
4 anni 11 mesi ago

Scade oggi 28 maggio l'ultimatum della Corte europea per adeguare lo stato delle carceri italiane alle norme e ai criteri della Convenzione europea. Tutti ne discutono: politici, giuristi, avvocati, giornalisti... ma si è sfuggiti ancora una volta alla discussione sulla natura del carcere oggi: a cosa serve?, e perché a partire dagli anni '90 le presenze in carcere sono aumentate enormemente?