Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Almaviva; considerazioni sulla mobilitazione contro la Loi Travail (Francia)

Data di trasmissione
3 anni 4 mesi ago

  
237° puntata: collegamento con una lavoratrice di Almaviva. Un intervento che esprime rabbia per la situazione che circa 2900 persone si trovano a vivere, ovvero il concreto rischio di licenziamento, e che invita a partecipare al presidio previsto dalle ore 14 sotto il Mise.
Collegamento con un co-redattore di Corrispondenze Operaie che si trova a Parigi: ci offre un quadro sintetico della mobilitazione contro la Loi Travail e della situazione che da quasi tre mesi sta caratterizzando tutta la Francia.

Presidio di lavoratori e lavoratici Almaviva a Montecitorio per dire no alla Cigs

Continua la lotta del personale del call center di Lamaro contro la decisione aziendale di ricorrere alla cassa integrazione per "cessazione attività", di fatto inesistente dato che le commesse saranno trasferite alla sede di Cosenza. In  un centinaio stamattina hanno protestato davanti a Montecitorio. Un'interrogazione parlamentare sul caso è stata già depositata.

Durata 8m 14s

Almaviva: rigettata dai lavoratori l'ipotesi di accordo

La procedura di cassa integrazione a zero ore è già iniziata nel call center di Lamaro; i lavoratori e le lavoratrici hanno comunque bocciato l'ipotesi di accordo sottoscritta dai sindacati complici, esprimendosi al referendum con 367 voti contrari e 123 a favore.

Durata 20m 41s