Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Egitto: libertà per Mahienour e tutte le persone imprigionate!

La compagna e avvocata Mahienour el-Masry è stata arrestata esattamente un anno fa, il 22 settembre scorso al Cairo, a causa del suo impegno in favore dei diritti umani. Per questo motivo negli ultimi cinque anni era già stata in carcere due volte: dal febbraio 2015 all’agosto 2016 e dal dicembre 2017 al gennaio 2018. Ne parliamo con una compagna.

 

Repressione e patriarcato in Egitto

Data di trasmissione

Con una compagna facciamo il punto sulla repressione in Egitto a partire dagli aggiornamenti su Sanaa Seif, suo fratello Alaa Abdelfattah, Patrick Zaki, Mahienour al-Masry. Parliamo poi delle 8 giovani donne egiziane condannate a due anni di carcere per aver pubblicato sulla piattaforma social TikTok semplici video di danza violando per il regime "i valori e i principi della famiglia egiziana”. Oltre al carcere ognuna di loro è stata multata di 200.000 sterline egiziane (circa 25.000 euro).

Aggiornamenti dall'Egitto

Data di trasmissione
1 anno ago

In studio con una compagna un aggiornamento sulla situazione in Egitto.

Buon Ascolto!

Riprendiamo da: https://hurriya.noblogs.org/

Egitto – In strada c’è la rabbia contro la dittatura

Il 2 settembre, Mohamed Aly, un ingegnere edile che ora vive in Spagna e ha lavorato a stretto contatto con l’esercito per anni, ha fatto girare un video sulla corruzione del dittatore al-Sisi.

Contro il carcere 24/02

Data di trasmissione
4 anni 8 mesi ago

L'assassinio di Giulio Regeni rompe l'omertà dei media italiani sulle carceri egiziane con torture e assassini. L'andamento dei reati nell'anno passato. Ad aprile - dice il ministro Orlando -  si tirano le somme degli "stati generali dell'esecuzione penale"