Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Il punto sulla situazione in Grecia

Dopo cinque anni di sacrifici, la Grecia è più in crisi che mai. Il governo Tsipras ha tradito le aspettative dei movimenti di opposizione e di gran parte della popolazione greca imponendole altre restrizioni.

La destra tornerà al potere ma senza alcuna prospettiva che non sia quella di obbedire ai diktat del capitale internazionale. Che ne sarà dei movimenti di opposizione?

Grecia: opposizioni e sindacati in piazza stasera e nei prossimi giorni

p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }

E' atteso per oggi il voto del parlamento greco si contenuti dell'accordo di Bruxelles e le prime misure di intervento su iva, pensioni e fondo di garanzia. I dipendenti pubblici sono scesi in sciopero e altre categorie potrebbero seguirli nelle prossime ore.

Sulla praticabilità di un'alternativa in Grecia

Abbiamo chiesto al docente di economia Francesco Schettino se esistesse un'alternativa praticabile nell'immediato di fronte ai dicktat dei creditori europei sulla Grecia. Ne è venuta fuori una interessante discussione sugli attuali rapporti di forza e le prospettive di lotta all'interno del quadro europeo e internazionale.

Roma: sciopero municipalizzate, Marino rifiuta incontro

Sciopero del comparto delle municipalizzate oggi a Roma, sotto la scure dei tagli di bilancio imposti dalla giunta in ossequio ai diktat del Governo. In subbuglio soprattutto il mondo delle scuole per l'infanzia, che inquadra personale precario. Marino ha delegittimato le proteste ritenendole frutto di uno "sciopero politico".

Salva Roma: una valutazione sul consiglio straordinario di ieri

Consiglio straordinario ieri in Campidoglio per discutere delle norme contenute nel decreto SalvaRoma. Oltre ad un atteggiamento poco aperto alle istanze di movimento (la cui delegazione non è stata ammessa a prendere parola), cresce l'allarme per il mantenimento dei servizi pubblici, già scadenti, e dei posti di lavoro nelle municipalizzate.

Durata 30m 2s

Roma: incontro seminariale sulla crisi al CSOA EX SNIA: intervento di Maurizio Donato

Nell'ambito della festa Logos, prevista dal 28 settembre al 2 ottobre al CSOA EX SNIA, si terrà domani 29/09 alle 18.00 un incontro seminariale dove si parlerà di crisi.

 

Ne parliamo con Maurizio Donato di La Contraddizione.

 

Per ulteriori info: http://festadellaparola.wordpress.com/evento-x-evento/incontri/

Durata 18m 33s

Assemblea h 18 al laboratorio Acrobax: intervento di Andrea Fumagalli sul "diritto all'insolvenza"

Appuntamento alle h.18 al Laboratorio Acrobax per un momento di confronto e approfondimento cittadino sul tema della crisi e del debito sovrano, delle trasformazioni sociali e delle proposte quali il diritto all'insolvenza.

 

Ne parliamo con il relatore, il prof. Andrea Fumagalli

 

Per ulteriori info: http://www.indipendenti.eu/blog/?p=25946

Durata 36m 6s

Cancellare il debito: una discussione con Stefano Lucarelli

"Cancellare il debito", "il debito non lo paghiamo", "uscire dall'euro": si tratta di slogan che,  sempre con più frequenza, si odono nelle assemblee, nei dibattiti, nelle piazze. Spesso però senza il dovuto approfondimento per capirne la reala portata o traducibilità pratica. In vista del 15 ottobre, parliamo di questo ed altro con Stefano Lucarelli, ricercatore di economia presso l'Università di Bergamo.

Durata 26m 58s

Grecia: continuano fortissimi gli scontri. Riflessioni sulle prospettive del movimento

Intorno alle 14.00 gli scontri in piazza Syntagma e nel centro di Atene si sono fatti intensissimi: alcuni cordoni di poliziotti sono stati scompaginati ma la risposta non si è fatta attendere, con violentissime cariche, lancio ininterrotto di lacrimogeni granate assordanti.

Con un compagno reduce dal centro di Atene, ancora nel caos, riflettiamo sulla portata della giornata di sciopero e sulle prospettive del movimento, in bilico tra lo spontaneismo di piazza e la necessità di trovare uno sbocco allo scontro sociale.

Durata 12m 47s