Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000

Sabato 10 Novembre: No al ddl Pillon. #statodiagitazionepermanente

Sabato 10 novembre: in tutte le città di Italia continua la mobilitazione, proclamata dall' ultima assemblea di Non una di Meno, contro il DDL Pillon.

https://nonunadimeno.wordpress.com/2018/11/01/10-novembre-mobilitazione-generale-contro-il-ddl-pillon/

Una compagna al telefono ci parla dell'iniziativa che si svolgerà a Roma Sabato 10 Novembre dalle 10 alle 13 in piazza Madonna di Loreto

Corrispondenza da Bologna sulle mobilitazioni dei riders

Data di trasmissione
11 mesi 2 settimane ago

Continuano le mobilitazioni dei riders che hanno ottenuto una Carta dei diritti dei lavoratori digitali, l'incontro con Di Maio, con la giunta di Bologna e le aperture in tal senso sono passi avanti che dovranno essere confermati dai fatti.

Dal Premio Lorusso ai tornelli. Al 3Serrande, giovedì 23 febbraio

Corrispondenza con uno studente del Collettivo Universitario Autonomo di Bologna verso l'iniziativa di giovedì 23 alle ore 17 al 3serrande occupato nella città universitaria (Sapienza): "Dal Premio Lorusso ai tornelli".

Mobilitazione dei braccianti a Foggia

  
p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }

Corrispondenza con una compagna della rete Campagne in lotta in diretta dal presidio sotto la Prefettura di Foggia: da questa mattina i braccianti immigrati, sostenuti appunto dalla rete Campagne in lotta, sono in mobilitazione per contestare le dure condizioni in cui sono costretti a vivere e lavorare.

 

Per aggiornamenti: http://campagneinlotta.org/

A scuola di rispetto - audio per i 16 giorni di mobilitazione contro la violenza di genere

Data di trasmissione

 

In occasione delle sedici giornate di mobilitazione promosse dall'Associazione mondiale delle radio comunitarie, dal 25 novembre al 10 dicembre 2015, abbiamo voluto raccontare due esperienze riguardanti le azioni dirette alla prevenzione della violenza di genere, quale insieme di comportamenti maschili che hanno profonde radici culturali e storiche.

Approvata la legge sulla scuola. La mobilitazione continua

L'Aula della Camera ha definitivamente approvato la riforma della scuola, che è legge. Hanno votato a favore 277 deputati, 173 contro. In quattro si sono astenuti. Nei banchi del Pd si sono visti quattro voti contrari.

Anche questa mattina un presidio di lavoratrici e lavoratori della scuola che, come nei lunghi mesi passati, non si sono mai stancati di ripetere la propria opposizione, di chiedere il ritiro del ddl e di portare avanti una mobilitazione compatta e determinata che promette di non placarsi.