Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

un sincero ringraziamento al compagno "problemi tecnici"

Data di trasmissione
Durata 2h 0m 12s

la palylist è doviziosamente curata dal "fantasma". nella scaletta è presente un nostro contributo prodotto x i 44 anni di radio ondarossa: "dub_revolution_birthday". la conduzione è frutto dell'assidua perizia del nostro compagno "problemi tecnici"  che cura l'aspetto esecutivo della trx: se vi piace l'errore... qui ne potete gustare l'arte sottile e sfacciata.

sonic youth - disconnection notice
sama abdulhadi - indifferent
troublesome - anti israel
eu's arse - servitù militari
sepultura - territory
cultureshock - traffic
napalm death - suffer the children
grave digger - rebellion
megadeth - holy wars
amebix - arise
kalashnikov collective - nere sono le cinghie dei fucili
discharge - fight back
discharge - living in the city (1977 demo)
discharge - theres no future usa (1977 demo)
25oclock pr. - dub_revolution_birthday
oi polloi - bash the fash
tear me down - all'attacco
ishi - questi anni
the international noise conspiracy - under a communist moon

il mostro della venticinquesima ora

Data di trasmissione

la crew, larghissima, liquida, informe e deforme che anima l'autoproduzione di 25 o'clock vi sottopone alla consueta prova di coraggio: all'ascolto, prima, in diretta da una delle remote succursali di ror, poi in podcast, da questo sito, qualora ne aveste dimenticato/bucato le delizie.
mostruosità si accollano a mostruosità, una escalation vorticosa, senza principio ne' coda.
chissà se un giorno la libera crew tornerà casualmente ad aggregarsi in un concreto spazio fisico? non osiamo immaginare quali nequizie ne sortirebbero.
per ora vi lasciamo alle virtualità di spazio, tempo e materia di questa playlist.

1 - Ruby Starr and the Grey Ghost - Burnin' Whiskey
2 - Black Oak Arkansas - Mutants of the Monster
3 - Earthride - Fighting the Devils Inside You
4 - Saint Vitus - Look Behind You
5 - Internal Void - Seek the Truth
6 - Monster Magnet - Mr. Destroyer
7 - Asphyx - Botox Implosion
8 - Pestilence - Land of Tears
9 - PF & Velester - Vandanashiva Bobby Sands tripvirus
10- Death - Voice of the Soul
11- Mdou Moctar - Afrique Victime
12- Dead Can Dance - Dance of the Bacchantes
11 - The International Noise Conspiracy - Communist Moon

live_tripvirus

Data di trasmissione
 
vi diciamo solo - per intenderci quanto fù arrangiata in diretta - che per compilare la palylist, abbiamo dovuto riascoltare l'intera trx

ed eccola la playlist:

sonic youth - disconnection notice
kalashnikov (collective) - police panopticon
kyuss - space cadet
melvins - flamboyant duck
oneida - preteen weaponry part 2
psychelectra - trip sequence
nukli - there is another way
ozric tentacles - pteranodon
aphrodite's child - the four horsemen
black widows - sacrifice
can - mother sky
hawkwind - magnu
monster magnet - brainstorm (hawkwind cover)
the international noise conspiracy - under a communist moon

antologia tripvirus II

Data di trasmissione

nel bel mezzo dell'estate ripercorriamo i mesi passati. un tragitto il cui intento è di ponderare in quale misura l'esperienza del lockdown di massa ci abbia provato e cambiato. un’indagine sull’ambito, che non soltanto agisce sui bisogni materiali delle vite di ciascun@ in termini di conflitto economico e di sopravvivenza, ma su come ci ha determinato a reagire, confusamente, al nuovo contesto: nei pensieri, negli atteggiamenti di approccio, nel dato emozionale. i "tripvirus" sono l'espressione emblematica di quei (e questi) giorni.

questa la palylist:

sonic youth - disconnection notice
vintersorg - kosmosaik
vintersorg - idémplet
tripvirus vol.2
cruachan - the column
enter the haggis - skyswimmer
cruachan -blood on the black robe
complotto tripvirus
apocalyptica - the unforgiven
enter the haggis - the train
apocalyptica -welcome home (sanitarium)
the international noise conspiracy - under a communist moon

antologia_tripvirus

Data di trasmissione
Durata 1h 33m 37s

a qualche settimana dal lockdown proponiamo un sottoprodotto di scarto di quell'epoca: una prima antologia di tripvirus la cui punteggiatura è un omaggio alla maestria di ennio morricone.

sonic youth - disconnection notice
onda rossa posse - batti il tuo tempo
ennio morricone - il buono, il brutto, il cattivo (titoli di testa) - 1968
tripvirus vol.1
ennio morricone - per qualche dollaro in più (tema) - 1965
trip_burla_numeri_virus
ennio morricone - giù la testa - dopo l'esplosione - 1971
ennio morricone - c'era una volta il west (titoli di coda) - 1969
the international noise conspiracy - under a communist moon

wild girl

Data di trasmissione
Durata 2h 11m 31s

serata che scorre liscia liscia, senza grandi intoppi. abbiamo bisogno anche di questo. la rabbia, il disagio, la costernazione, lo sproloquio covano.

la playlist:

sonic youth - disconnection notice
anges obel - the curse
deradoorian - ouneya
the raincoats - baby song
grimes - darkseid
lili refrain - invernalia
roseluxx - per volere di dio
ballakè sissoko & vincent ségal feat babani kone - diabaro
black_violenza_disobbedienza_tripvirus
oracy - sofa soldier
livore - ignavia
motorama - wild girl
plutonium baby - twin freaks
pilot scott tracy - daises
boss hog - sick
psychomplotto_tripvirus
ccc cnc ncn - radio altoparlante
thievery corporation feat racquel jones - letter to the editor
the international noise conspiracy - under a communist moon

black_

Data di trasmissione
Durata 20m 7s

black. nero, oscuro, ombroso, privo di luce. dalla disamina della parola "nero" - narra la leggenda - germogliò la presa di coscienza di malcom x, prima delinquentello del ghetto e infine riferimento politico e ideologico della comunità nera. già avemmo occasione di valorizzare questa citazione dentro un passato trip_virus.
la rivolta nera e antirazzista che infiamma le strade degli stati uniti (e altrove), è il pretesto per ascoltare, ner@, afroamerican@, african@, lasciarci trasportare, ammal(i)arsi, nella assenza di colore, nel colore più profondo.

la playlist

sonic youth - disconnection notice
chuck berry - guitar boogie
robert johnson - i'm steady rollin' man
gil scott heron - the revolution will not be televised
blakroc / rza / pharoahe monch - dollaz & sense
the roots - stay cool
supernatural - guess who's back
black_tripvirus
fela rasmone kuti - lai se (live version)
p.o.w.e.r. - racemixer
oxbow - down a stair backward
death grip - bb poison
barou drame - diagatoula
thievery corporation / femi kuti - vampires
busta rhymes /silkk the shocker & dub pistols - the one
the international noise conspiracy - under a communist moon

eroj

Data di trasmissione

si ritornano a maneggiare le attrezzature in studio dopo i mesi di lockdown, ma non torniamo a mani vuote, in radio, a radio ondarossa, che si è mantenuta, anzi attivata, durante e nonstante "l'emergenza", si entra "bussando coi piedi"
percui con noi abbiamo la chiavetta contenente l'"ogg" di "eroj_der_caxxo_tripvirus". la settimanale manipolazione frantuma l'assedio emozionale che la vista annebbia e il pensiero obnubila.

ecco la playlist:
sonic youth - disconnection notice
violent femmes - dead drugs
violent femmes - didgeriblues
suicide - rocket u.s.a.
pere ubu - chinese radiation
pere ubu - life stinks (peter laughner)
wire - straight line
clash - rock in the casbah
zeke - death train
zeke - 10 to the riverside blues
blood '77 - i want you (the troggs)
the dirty jobs - puking in a parking lot
suzi quatro - devil gate drive
la luz - california finally
psychomplotto tripvirus
dj shadow - small colleges (stay with me)
deradoorian - your creator
eroj der caxxo tripvirus
battles - they played it twice (featuring xenia rubinos)
sleaford mods - into the payzone
the international noise conspiracy - under a communist moon

ci_riprenderemo_le_piazze

Data di trasmissione
Durata 1h 39m 53s

25 o'clock la puntata di mercoledì 27 maggio 2020 preregistrata e mandata in onda in differita.
proseguiamo le tracce segnate nelle scorse puntate fra folk, blues, miscugli e contorni.
produciamo un tripvirus di 12' e 32":
"ci_riprenderemo_le_piazze_tripvirus"

la playlist
sonic youth - disconnection notice
rocker ritz - canterò
rocker ritz - cambia il corso del fiume
path - il buio oltre la ferrovia
dropkick murphys - caught in a jar
the pogues - dark streets of london
billy bragg joe henry - in the pines
flogging molly - black friday rule
psychomplotto_tripvirus
the racounters - hey gyp (dig the slowness)
the racounters - sunday driver
ci_riprenderemo_le_piazze_tripvirus
old crow medicine show - cc rider
william elliott whitmore - healing to do
fatboy slim - retox (dave clarke remix)
the international noise conspiracy - under a communist moon

complotto

Data di trasmissione

ci è noto un solo complotto. quello della classe dei possidenti, nei confronti di chi non ha nulla, quello dei "forti" a scapito dei "miti", quello degli istruiti a danno degli analfabeti. nella larghissima maggioranza delle occasioni il potere stesso - oggi quello capitalistico - non ha alcuna etica ne morale, ne limite alla ipocrisia o arbitrio procedurale. il disegno ultimo è la propria medesima perpetuazione. ed è per questo che non diamo credito ai complotti, è perciò che non ci sorprendono.
però la cospirazione ci diverte. è uno sfizioso esercizio di intelletto e di fantasia.
e così ci divertiamo nel il più ardito dei complotti:

sonic youth - disconnection notice
trip_truffa_numeri_virus
billy bragg & joe henry - kc moan
greg dulli - a ghost
allarmismi & panico
dälek - streets all amped
king krule - stoned again
complotto_tripvirus
oneida - 50 tea
otehi - verbena
ty segall & white fence - she is gold
six organs of admittance - haunted and known
olumize - ofe
gil scott heron - the needle's eye
the international noise conspiracy - under a communist moon