Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000
Indagini in corso sull'affair Xylella
Data di trasmissione
4 ore 30 minuti ago
Dom, 19/05/2019 - 18:10

Con il Prof. Andrea Carlino discutiamo insieme all'avvocato Mariano Alterio su come la procura di Lecce sia stata impossibilitata ad andare a fondo nelle indagini su alcuni ricercatori, docenti e personaggi con ruoli cardine nell'affair Xylella, ma ravvisando gli estremi per andare avanti con le indagini e trasferendo il fascicolo alla procura di Bari per competenza. Manca solo la firma di Mattarella affinchè il decreto devastante di Centinaio diventi legge. Interessanti domande sono oggi sorte: come è arrivato il batterio della Xylella?

Affair Xylella e la la lotta che continua
Data di trasmissione
6 ore 10 minuti ago
Dom, 19/05/2019 - 17:54

Con il Prof. Andrea Carlino dell'Università di Ginevra intervistiamo l'agricoltore salentino Ivano Gioffreda. Vengono denunciati gli oscuri retroscena della ricerca blindata e dell'unico laboratorio PRIVATO autorizzato a diagnosticare l'eventuale contagio degli ulivi con il batterio della Xylella. L'ulivo di Monopoli, destinato ad essere abbattuto, grazie ad un'ordinanza della procura è stato nuovamente analizzato, risultando NON INFETTO! Quanti alberi a questo punto sono stati abbattuti essendo stati dichiarati infetti? Errori umani o dolo?

ulivo testimone abbattuto
Data di trasmissione
6 ore 45 minuti ago
Dom, 19/05/2019 - 17:14

Termetrio, la località in cui è stato abbattuto con un blitz notturno della polizia l'albero dichiarato infetto che da oltre due anni continuava a produrre, è ormai il luogo simbolo di come ci sia una precisa volontà di sterminio degli ulivi pugliesi, compresi i millenari. Oggi COSATE, coordinamento di salvaguardia del territorio, insieme ad altre realtà pugliesi, ha organizzato una giornata di informazione. Erano presenti diversi nomi a sottolineare le gravi disposizioni dell'ormai legge Centinaio.

Xylella, decreto Centinaio incostituzionale
Data di trasmissione
2 settimane ago
Dom, 05/05/2019 - 17:49

Il professore di Diritto Costituzionale presso l'Università del Salento Nicola Grasso ci illustra come il decreto Centinaio, il quale proclama l'emergenza Xylella in Puglia, sia anticostituzionale e vada a collidere con gli articoli della Costituzione che salvaguardano il paesaggio italiano. Gli ulivi millenari sono le nostre cattedrali e non vanno toccati, soprattutto se abbiamo capito che la Xylella non è l'unica causa del disseccamento e soprattutto perchè lo sradicamento degli ulivi e l'uso di neonicotinoidi non risolveranno mai il problema.

Xylella, cavallo di Troia di multinazionali e politici
Data di trasmissione
2 settimane ago
Dom, 05/05/2019 - 17:30

Grazie all'agricoltore salentino Ivano Gioffreda oggi diamo un'ulteriore occhiata chiarificatrice di quanto l'affair Xylella altri non sia se non un cavallo di Troia all'interno del quale si nascondono i soliti noti: multinazionali, politici corrotti e associazioni di categoria che mirano a ingenti finanziamenti comunitari. Ivano Gioffreda ci spiega invece quanto sia possibile curare gli alberi che hanno il batterio della Xylella, presente in oltre 400 specie vegetali!!

Xylella, pesanti ingerenze di associazioni di categoria nelle indagini della magistratura
Data di trasmissione
1 mese 3 settimane ago
Dom, 24/03/2019 - 17:28

La Prof. ssa Margherita Ciervo, docente di Geografia Economica e Politica presso l'Università di Foggia, ci spiega come gli erbicidi potrebbero avere un serio collegamento con il processo di disseccamento degli ulivi, guarda caso molto grave nel basso Salento, dove si sonlo adoperate quantità spropositate di fitofarmaci già negli anni '70. Si fa inoltre cenno alla recente  condanna della Bayer /Monsanto, all'aumento dei tumori in Salento e al progetto Geneo.

Clima e Xylella. Intervista a Massimo Blonda

Data di trasmissione
2 mesi ago

Intervistiamo il dott. Massimo Blonda, biologo ricercatore del CNR di Bari, il quale ci parla di cambiamenti climatici, di possibili scenari, ipotesi di atteggiamenti da parte di noi abitanti del pianeta. Greta, dubbi, possibilità? La Xylella cavallo di  battaglia di politici, industrie chimiche e scienziati che azzardano ipotesi assolutamente non validate, ma soprattutto non danno corso a ricerche e indagini scientifiche utili a capire cos'altro c'è dietro gli essiccamenti.

Xylella? Intervista a Margherita D'amico

Data di trasmissione
2 mesi 3 settimane ago

La dott.ssa Margherita D'Amico, biologa e fitopatologa, ci fornisce preziose informazioni circa la presunta emergenza: ci dettaglia come su 450.000 campionamenti risultino solo 5000 ulivi colpiti dalla Xylella, pari all'1,8% dei 60 milioni  di ulivi presenti in Puglia. Mentre politici, e chi con loro ha interessi alla devastazione del territorio, terrorizza l'Europa tutta dichiarando che gli ulivi infetti sono 20 milioni!!

Xylella? Intervista a Margherita Ciervo

Data di trasmissione
3 mesi ago

L'intervista alla Prof. Margherita Ciervo, docente di Geografia Economica presso l'Università di Foggia ci dà l'opportunità di riflettere circa importanti temi quali: siamo davvero in emergenza xylella?! C'è davvero un'epidemia o siamo spettatori di una manipolazione di dati? E perché? Il disseccamento degli ulivi (del solo 1,9% e non dei 22 milioni di alberi di ulivo su 60 milioni di piante come la terroristica informazione va dichiarando) dipende solo dalla xylella?! Quanti erbicidi vengono utilizzati?