Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Turchia: lo scenario post elezioni

Data di trasmissione

Insieme a Murat Cinar, giornalista indipendente turco, analizziamo lo scenario che aprono le ultime elezioni turche, dove il progetto autoritario e fondamentalista di Erdogan ha visto un calo forte dei consensi. Diverse città che da anni erano sotto il governo dell'AKP hanno votato per altri partiti, nel sud-est in particolare l'HDP, il partito democratico dei lavoratori, che sostiene la causa kurda. Erdogan perde comuni come Ankara e Istanbul, dove sta già mettendo in campo tutti i tentativi possibili per invalidare il voto.

Turchia: Erdogan rieletto, curdi in parlamento. Commenti sulle elezioni

Data di trasmissione

Si sono chiuse le elezioni anticipate chieste dal sultano Erdogan: i cittadini e le cittadine sono state chiamate a votare per il Parlamento e per la presidenza della Repubblica. La Turchia non cambia e Erdogan è sempre più il padrone di un paese sempre più nazionalista e autoritario, dato che ha superato il 50 per cento dei voti.

Il clima durante le operazioni di voto è stato teso, come ci raccontano i nostri corrispondenti, con brogli, intimidazioni e violenze nei seggi.

Durata 25m 16s
Durata 30m 14s

Simonetta Crisci da Parigi per la prima giornata del Tribunale dei Popoli sulle violazioni di Erdogan

Si è svolta oggi la prima udienza del Tribunale dei Popoli riguardo le violazioni dei diritti umani da parte della Turchia di Erdogan sulle popolazioni civili di tante città del Kurdistan al confine con la Siria. Dieci ore di testimonianze anche telefoniche e il racconto di situazioni che in queste ore ci ricordano anche da quanto tempo si resiste a questa guerra.