Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Principi e schiavi

Data di trasmissione
Durata 2h 29m 22s
Durata 35m 50s
Durata 31m 54s
Durata 23m 58s

Oggi puntata lunghissima con molto spunti dall'attualità.

  • Il principe ereditario al trono di Corea fa il takeover della rete IRC freenode.
  • In palestina in questi giorni è fortemente limitata dalle censure messe in atto dai social network; come spesso abbiamo visto anche in altri contesti, nominare la violenza o l'oppressione razzista è spesso percepito dai social media come un'espressione violenta o razzista, quindi soggetta a censura.
  • A proposito di terminologia, anche in informatica dopo l'abbattimento di alcune statue che esaltavano il colonialismo ci si è spesso chiesti come evitare di continuare nomenclature di carattere oppressivo. Oggi parliamo dell'espressione master/slave (padrone/schiavo) molto comune nell'informatica, e che molti progetti hanno cercato di sostituire. In alcuni casi questo ha avuto buoni esiti: dei nuovi termini che toglievano i riferimenti allo schiavismo sostituendoli con altri dotati di maggior chiarezza. In altri, come è il caso di OpenZFS, ci pare che l'obiettivo fosse solo togliere la parola "schiavo" lasciando inalterati i significati a contorno.
  • Dentro al progetto audacity - software libero per l'editing di file audio - ci sono chiaramente due anime contrastanti, che si stanno scontrando sia per alcune (anti)feature sia per il mantenimento del progetto come software libero.
  • Notiziole:
    • Dalla Germania arriva il primo decreto attuativo sul famigerato upload filter richiesto dall'Unione Europea contro il copyright. La legge tedesca prevede alcune tutele, ma fa comunque intendere che gli upload filter dovranno essere presenti su ogni sito a scopo di lucro.
    • Sci-Hub è un progetto molto bello. La polizia di Londra la pensa diversamente.

Domenica prossima 6 giugno andremo in onda, non come al solito. Da lì ripartiamo a fare le domeniche alternate come al solito.

Come si sente la musica?

Data di trasmissione
Durata 1h 38m 48s

Iniziamo un nuovo ciclo di puntate dedicato ai sistemi che utilizziamo per cercare musica, film, libri e quant altro in modo più o meno lecito. Questa puntata introduttiva cerca di esporre i temi principali (differenze tecniche, relazioni sociali e di mercato sottostanti, retoriche dominanti...)

La lotta paga! Gli assistenti specialistici e alla comunicazione

Data di trasmissione

Nella prima parte con una compagna del Coordinamento degli assistenti specialistici e alla comunicazione si fa un punto della situazione delle lotte portate avanti negli ultimi due anni; poi le vertenze degli/delle insegnanti di religione, le lotte dei maestri e delle maestre in Messico contro la Reforma Educatriva ed infine commento di un articolo di Luca Ricolfi sul Sole 24 ore:

http://www.scuola24.ilsole24ore.com/art/scuola/2016-06-13/la-disuguagli…

L'ora di religione a scuola imposta attraverso la disinformazione

Data di trasmissione
Durata 50m 24s

Aggiornamento sulle diverse modalità di reclutamento degli/le insegnanti e in specifico della situazione di chi ha frequentato il TFA (Tirocinio formazione attiva).

Le proteste della CEI sulla possibilità che le famiglie vengano informate sulle possibili alternative all’insegnamento della religione cattolica (IRC) a scuola ed altre spigolature sull’invadenza clericale nelle scuole.

https://oradibuco.noblogs.org/

Alternativa alla religione cattolica

Data di trasmissione
Durata 47m 34s

L'insegnamento alternativo all'IRC nella legge e nella realtà. Corrispondenza con compagno dei Cobas scuola sula proposta di assumere a tempo indeterminato per l'ora alternativa. Le ultime sul concorso indetto da Profumo che si sta svolgendo in questi giorni.

http://oradibuco.noblogs.org/

Il concorso. Le mobilitazioni: tentativi di repressione, prospettive di lotta. L’ora di religione

Data di trasmissione
Durata 52m 10s

Dati sulle prove preselettive del concorso indetto da Profumo e contestato in questi mesi dalle precarie e dai precari della scuola. Azioni intimidatorie delle forze dell’ordine a Velletri contro docenti mobilitati/e. L'’assemblea del 16 dicembre dà vita ad un coordinamento nazionale delle scuole che indice una manifestazione nazionale per sabato 2 febbraio: https://coordinamentonazionalescuola.net/2012/12/17/comunicato-dellassemblea-nazionale-della-scuola-del-16-dicembre/. Iniziamo a parlare dell’ora di religione nella scuola pubblica.

 

http://oradibuco.noblogs.org/