Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Non c'è fede che tenga. Riflessioni sul laicismo a partire da un libro

Data di trasmissione
Durata 17m 33s
Durata 5m 10s

Con l'autrice Cinzia Sciuto, redattrice di MicroMega e curatrice del blog animabella.it, parliamo del suo ultimo libro Non c'è fede che tenga. Manifesto laico contro il multiculturalismo (Feltrinelli, 2018).

A seguire un intervento/commento di una compagna della redazione.

Gli intellettuali e la religione: l'Almanacco di Filosofia di "Micromega"

Data di trasmissione

Qual è il rapporto tra gli intellettuali e la religione? Su questo tema è incentrato l'Almanacco di Filosofia di Micromega. Lo presentiamo con Cinzia Sciuto, collaboratrice e redattrice di Micromega.

 

Quali sono le risposte degli intellettuali sulla religione oggi? Oltre 67 anni fa la Partisan Review, storica rivista della sinistra americana, sottopose un questionario a molti intellettuali per saggiare il "ritorno sulla scena della religione". Quale lo stato della mentalità scientifica? Esiste una coscienza religionsa? Quali sono i rapporti tra letteratura e religione? A queste domande rispondono, oggi, su Micromega alcuni tra i principali filosofi, scrittori e scienziati.

A che punto sono invece, nell'Europa occidentale, la secolarizzazione e il laicismo?

L'articolo citato in apertura è possibile leggerlo qui.

Niente benedizioni a scuola! / Le lotte di lavoratori/trici delle pulizie

Data di trasmissione

Nella prima parte della trasmissione si parla dello sciopero dei lavoratori e delle lavoratrici delle pulizie nelle scuole indetto da USB l'11 febbraio, il presidio in piazza Montecitorio, il proseguom della mobilitazione.

 

http://exlsu-ata.blogspot.it/2016/02/sciopero-usb-presidio-sotto.html

 

La seconda parte, dal minuto 22, si parla della sentenza del Tar dell'Emilia Romagna che stabilisce che le attività di culto non si possono fare a scuola tra queste le benedizioni imposte in un Istituto comprensivo. Ne parliamo con l'avvocata Milly Virgilio che ha patrocinato il ricorso al Tar.

 

Qui il testo della sentenza:

http://www.comune.bologna.it/iperbole/coscost/

 

Infine la telefonata di un compagna sull'alternanza scuola lavoro.

Rassegna stampa vaticana (07.12.2015)

Data di trasmissione
La messa è finita - rassegna stampa vaticana (ogni lunedì dalle 10.30 alle 11)

 

Nella puntata di oggi parliamo inevitabilmente di Giubileo, dato che l'8 dicembre papa Bergoglio inaugura un Giubileo che ha del misericordioso solo per i preti, le suore e le loro strutture ricettive.

Anche i padroni, secondo Bergoglio, dovrebbero essere "misericordiosi" e trattare con più "tenerezza" i loro dipendenti (cfr. l'intervista a Credere, rivista ufficiale del Giubileo).

Intanto torna alla carica il varigato mondo integralista dei "no gender"; l'autonominatosi "Popolo del 20 giugno" farà un congresso nazionale.

Le sterili polemiche su presepe e (ancora!) crocifissi nelle aule scuotono ancora la carta stampata. Tutti si riempiono la bocca di laicità, ma i crocefissi sono ancora il migliore sfogo degli adolescenti nelle mura scolastiche.

Infine, chi è la "papessa" Francesca Immacolata Chaouqui, la "dea ex machina" dell'ultimo Vatileaks? Quando sta emergendo una fitta rete di legami pericolosi, si cerca di insabbiare  la realtà dei fatti con scandali pruriginosi (attenzione agli atti impuri!).

 

Ecco le segnalazioni de "La messa è finita":

 

- M. Damilano, Chi trama con la papessa, "L'Espresso (ma anche "Il Foglio", 7.12.2015)

Chi è davvero la "papessa" Chaouqui? Damilano prova a tracciarne un quadro biografico.

 

- D. Agasso jr., Il Papa: serve "tenerezza" anche dagli imprenditori che sfruttano i lavoratori, "Vatican Insider", 2.12.2015

Stralci dell'intervista rilasciata da papa Francesco a "Credere", rivista ufficiale del Giubileo.

 

- Scuola Rozzano, se la laicità non è un optional, Radio Città Fujiko, 6.12.2015

Disinformazione e polemiche. Trovate anche una breve commento del segretario dell'UARR che fa una sintesi degli eventi.

 

- G. Valente, La Chiesa coreana "in missione" a Pyongyang, "Vatican Insider", 2.12.2015

La diplomazia vaticana tesse la sua tela geopolitica.

 

- F. Pizzolante, Conventi come hotel a 5 stelle, "Il Tempo", 2.12.2015

Un po' care queste suore, altro che accoglienza e misericordia!

 

CLERICALATE DELLA SETTIMANA:

- Esporre il crocefisso "in modo permanente" nell'aula del consiglio regionale della Ligura: la proposta proviene da un consigliere di Forza Italia. La motivazione del consigliere è stata: "Siamo un'aula laica ma non atea".

- I giovani di Forza Italia a Prato spediscono un crocifisso ad ogni scuola: ma non hanno nient'altro da fare?

 

Rassegna stampa vaticana n. 1 (19.X.2015)

Data di trasmissione

La messa è finita - rassegna stampa vaticana (ogni lunedì dalle 10.30 alle 11)

 

Dopo una breve presentazione del nuovo spazio informativo, vi presentiamo una scelta degli articoli commentati e analizzati:

 

- Adista.it, Papa Francesco non frena la secolarizzazione. I dati del X Rapporto, http://www.adista.it/articolo/55535;

Buone notizie dal fronte laico: la secolarizzazione sembrerebbe avanzare, almeno stando ai dati del Rapporto sulla secolarizzazione in Italia curato da "Critica Liberale" e dal dipartimento "Nuovi diritti della CGIL", e pubblicato sul n. 224 di "Critica Liberale". Calano i battesimi, le comunioni e le cresime; peggio ancora i matrimoni, considerato anche l'aumento contestuale dei matrimoni civili. Sale anche l'uso dei contraccettivi ormonali e diminuiscono i ragazzi e le ragazze che seguono l'ora di insegnamento di religione cattolica.

 

- G. Ferrara, Notiziona: è morto l'uomo occidentale, "ll Foglio", 16.10.2015, http://www.ilfoglio.it/cultura/2015/10/16/notiziola-morto-uomo-occidentale___1-v-133907-rubriche_c100.htm;

Giuliano Ferrara muove le sue considerazioni dalla lettura di un libro dello storico Paolo Prodi (Homo europaeus). Il conservatorismo di Ferrara si scaglia contro il presunto "svuotamento del sacro e dello stato, la dittatura della norma" e verso "la chiesa che non giudica". Secolarizzazione come svuotamento dello spirito occidentale?

 

- D. Ranieri, Aiuto, la Chiesa pop ci sta sommergendo, "Il Fatto quotidiano", 15.10.2015.

Lo stile del Papa - scrive Daniela Ranieri - ci fa dimenticare che "il cattolicesimo è per sua natura illiberale e intollerante e che la Chiesa si adatta ai principi di tolleranza e libertà solo quando si trova in minoranza e i suoi dogmi si rivelano impopolari". Dalla teologia sofisticata di Benedetto XVI al gossip di Francesco.

 

- R. Conti, Perché "l'operazione Papa Francesco" è la più grande presa in giro degli ultimi tre anni, 15.10.2015, http://www.vice.com/it/read/papa-francesco-contraddizioni-310;

Un articolo di calibrato e sobrio anticlericalismo e di impostazione antipapalina come non se ne leggeva da tempo.

 

- editoriale (non firmato) di ItaliaOggi, Non si vedevano da tempo invadenze così sfacciate da parte della Chiesa, 13.10.2015, http://www.italiaoggi.it/giornali/dettaglio_giornali.asp?preview=false&accessMode=FA&id=2026634&codiciTestate=1;

Sul quotidiano economico-finanziario si legge una bella sparata anti-clericale; è resuscitato il vecchio spirito liberale?
 

- E. Livini, Tsipras leva i controlli ai capitali. Ma per ora solo alla Chiesa, "la Repubblica", 15.10.2015, http://www.repubblica.it/economia/2015/10/15/news/tsipras_leva_i_controlli_ai_capitali_ma_per_ora_solo_alla_chiesa-125115805/;

Tsipras cede sulla Chiesa ortodossa ellenica e, come scrive Livini, "i santi in paradiso, si sa, possono sempre aiutare".

 

- G. Fazzini, Bangladesh, la minaccia dell'Islam radicale, "Avvenire", 14.10.2015, http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/Bangladesh-lislam-radicale-minaccia-la-scelta-moderata-.aspx;

Un lungo articolo che ha il merito di trattare il caso del Bangladesh, all'indomani dell'uccisione del cooperante italiano Cesare Tavella.

 

- P. M. Alfieri, I cristiani sempre più perseguitati nel mondo, "Avvenire", 14.10.2015, http://www.avvenire.it/Chiesa/Pagine/rapporto-acs-liberta-religiosa-i-cristiani-i-piu-perseguitati.aspx;

Ultimo rapporto di Aiuto alla Chiesa che soffre (Acs) sulle persecuzioni ai danni dei cristiani nel mondo.