Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Accordo Cina-Vaticano

Prima con Luca Kocci (Adista, il manifesto), poi con Simone Pieranni (China-files, il manifesto), affrontiamo l'accordo siglato il 22 settembre 2018 da Repubblica Popolare Cinese e Città del Vaticano.

Inoltre, con Pieranni analizziamo anche il "grande gioco" sino-pakistano (ulteriori info qui) e la situazione degli uiguri musulmani in Cina.

NB: il libro rosso nella foto NON è quello di Mao (sic!)

Durata 14m 51s
Durata 15m 55s

Cina-Vaticano: il realismo politico dell'accordo

Data di trasmissione
1 anno 2 mesi ago

Prima con Luca Kocci (Adista, il manifesto), poi con Simone Pieranni (China-files, il manifesto), affrontiamo l'accordo siglato il 22 settembre 2018 da Repubblica Popolare Cinese e Città del Vaticano.

Playlist:

Gigi Proietti - Scusate la domanda santità (sigla)
Montelupo - Bruceremo le chiese
Uno, evviva Giordano Bruno (canto anarchico)

Durata 35m 57s

Le donne, i consultori e il Vaticano

Data di trasmissione
1 anno 2 mesi ago

Riprendiamo un intervento della ginecologa e femminista Elisabetta Canitano a proposito dell'invadenza clericale nella sanità pubblica (laziale e nazionale).

La giunta Zingaretti (Regione Lazio) continua col collaborazionismo clericale. 

Durata 14m 7s

Alluvione Livorno: le responsabilità ma anche la solidarietà

Una compagna ci racconta la storia di Livorno a livello di speculazioni e devastazioni territoriali. Della noncuranza del sindaco Nogarin che incurante dell'allarma arncione, è andato a dormire dalle 22 alle 7 di mattina. Le accuse vanno anche alle precendeti amministrazioni Pd e alla cementificazione selvaggia, nonchè al vaticano che proprio sulla collinetta del santuario di Montenero ha devastato la vegetazione in occasione del Giubileo2000. Non ultima la decisione del sindaco Nogarin di sgomberare degli orti autogestiti per l'ennesima speculazione del cemento.

Durata 28m 31s
Durata 22m 14s
24 maggio: Trump incontra Bergoglio ma a noi che ce frega? Auguri Radiondarossa!
Data di trasmissione
2 anni 6 mesi ago
Lun, 22/05/2017 - 14:30

Torniamo con qualche aggiornamento: cosa succede in Vaticano?

- domani Bergoglio sceglierà il successore di Angelo Bagnasco alla CEI (Conferenza Episcopale Italiana);

Durata 27m 14s

La storia del Carnevalone Liberato di Poggio Mirteto

Data di trasmissione
2 anni 8 mesi ago

CARNEVALONE LIBERATO (POGGIO MIRTETO)

Ogni anno si festeggia a Poggio Mirteto (Bassa Sabina, provincia di Rieti) il Carnevalone LIberato, uno dei principali appuntamenti anticlericali nel Lazio.

Qual è la storia del Carnevalone? Qui qualche testimonianza di chi c'era nel 2012 e che abbiamo (ri)trasmesso.

 

Playlist della puntata:

I Ratti della Sabina - Il pifferaio magico

Montelupo - Bruceremo le chiese

Preti pedofili e Vaticano: intervista a Emiliano Fittipaldi, autore di "Lussuria"

Data di trasmissione
2 anni 10 mesi ago

Dopo aver subito un processo (assieme a Gianluigi Nuzzi, poi assolti) dagli organi giudiziari del Vaticano per il cosiddetto Vatileaks, Emiliano Fittipaldi − giornalista dell'Espresso ha scritto "Lussuria. Peccati, scandali e tradimenti di una Chiesa fatta di uomini", che contiene documenti sconcertanti su come il Vaticano tenti di coprire sacerdoti, vescovi e alti prelati dalle denunce di violenze sessuali su bambini e bambine.

Così il Vaticano protegge i preti pedofili. Intervista a Emiliano Fittipaldi

Dopo aver subito un processo (assieme a Gianluigi Nuzzi, poi assolti) dagli organi giudiziari del Vaticano per il cosiddetto Vatileaks, Emiliano Fittipaldi − giornalista dell'Espresso ha scritto "Lussuria. Peccati, scandali e tradimenti di una Chiesa fatta di uomini", che contiene documenti sconcertanti su come il Vaticano tenti di coprire sacerdoti, vescovi e alti prelati dalle denunce di violenze sessuali su bambini e bambine.

A 50 anni da "Lettera ad una professoressa"

Data di trasmissione
2 anni 10 mesi ago

Nel 1967 veniva pubblicata Lettera ad una professoressa, libro collettivo della Scuola di Barbiana, coordinata da don Milani. Il libro fu un duro atto d'accusa nei confronti della scuola classista di un'Italia ancora in larga parte clerico-fascista.

 

Con Valerio Gigante, professore di Lettere e collaboratore di Adista e MicroMega, ricordiamo l'impatto sociale che il libro ebbe nella società italiana degli anni Sessanta.