Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

contro il carcere e i centri di detenzione

Data di trasmissione

ultima puntata di stagione (forse seguirà l'ultimissima). ci proponiamo di fare il punto delle politiche e della situazione carceraria e penale nel nostro paese.
ci aiutano un compagno e una compagna che assiduamente se ne occupano da tempo, anche all'interno della programmazione della radio.

il carcere, metastaticamente, espande il suo paradigma anche al di fuori delle mura degli "istituti penali": nei centri di detenzione per migranti, nel cosiddetto circuito "dell'accoglienza", nella interazioni fra il "dentro" e il "fuori", nella intera complessità del corpo sociale. ed è il peggiore esempio di carcere che allarga la sua influenza: quello della deprivazione e del "41bis". occorre appoggiare ed aprire canali comunicativi con quel che si muove dietro mura, sbarre e recinzioni.

concludiamo, per "deritmare" ed esorcizzare tali dis-umane brutture, con il conclusivo mixtape anticarcerario.

Contro il carcere 21 Mar

Data di trasmissione

Via libera, da parte del governo uscente, al decreto di riforma dell'Ordinamento Penitenziario, ma dovrà tornare alla Commissione Giustizia del Senato. Quale Senato? La compsizione dei senatori è cambiata, cosa faranno? I contenuti della riforma non riguardano grandi cambiamenti, cercano di snellire i decreti del 2013 praticamente inapplicati. Uno sguardo alle carceri olandesi.