Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Nella Regione Lombardia molte "Lodi": bambini/e stranieri discriminati

Data di trasmissione
10 mesi 2 settimane ago

Nella prima parte l'avvocato Guariso di Asgi, Associazione Studi Giuridici Immigrazione, traccia un quadro generale sulle situazione per cui in Lombardia molti comuni, come Lodi, limitano l'accesso ai servizi sociali alle persone straniere, in particolare per quanto riguarda mense e scuolabus. Abbiamo poi parlato con un'esponente dell'associazione L'articolo 3 vale anche per me di Vigevano dove si verifica uno di questi casi.

In conclusione qualche anticipazione sul nuovo concorso a cattedra

A Lodi l'Isee usato contro bambini e bambine non europei

Data di trasmissione
11 mesi 2 settimane ago

Nella prima parte corrispondenza con un'esponente del Coordinamento Uguali Doveri di Lodi sulla situazione prodotta dal nuovo regolamento Isee imposto dalla giunta guidata dalla sindaca Sara Casanova: le richieste burocratiche a chi non è cittadino/a europeo/a sono talmente esose che famiglie immigrate si trovano a dover pagare le rette più alte per mense e scuolabus con il risultato che bambini e bambine rischiano di non poter più andare a scuola.

Bologna antirazzista: Salvini non passa!

La Bologna antirazzista e antifascista non si lega! 

La Questura bolognese ha negato "per motivi di ordine pubblico" la piazza a Salvini. A piazza Verdi occupata non si passa!

Respinta la provocazione del leader fascio-leghista.

 

Ascolta la corrispondenza con un compagno del Collettivo Universitario Autonomo di Bologna.

La Montagnola non si lega e respinge Salvini

Una visita lampo e blindata quella del leghista Salvini nel quartiere popolare della Montagnola. Il leader della Lega supporta nella campagna elettorale la post-fascista Giorgia Meloni

Il quartiere ha reagito e ha impedito fisicamente al segretario leghista di arrivare al mercato rionale.

 

La corrispondenza dal presidio antirazzista di Roma sud.

 

 

Mai con Salvini! domani assemblea a Lettere ore 17

La Lega ha annunciato di voler manifestare a Roma il 28 febbraio. Le forze dell'antagonismo sociale faranno di tutto per impedirlo. Convocata per domani pomeriggio un'assemblea alla Sapienza, facoltà di Lettere, alle ore 17. Tre contibuti per spiegare le ragioni di questo importante percorso che ci vedrà tutti/e impegnati/e da qui in avanti.