Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Nudm: assemblea nazionale il 19 e il 20 ottobre a Napoli

Con una compagna di NUDM in studio parliamo dell'iniziativa "Le strade libere le fanno le parole che ci attraversano" che ci sarà venerdì 18 alle h 18.00 a P.zza dell'Immacolata angolo cinema Tibur, San Lorenzo Roma, per non dimenticare l'omicidio di Desirèe Mariottini avvenuto il 18 ottobre 2018.
Inoltre presentiamo l'Assemblea Nazionale NUDM che si terrà a Napoli il 19 e 20 ottobre 2019.

#NoDDLPillon: presidio a Montecitorio

Si sta svolgendo il presidio delle compagne di Nonunadimeno Roma davanti a Montecitorio per dire no al vergognoso decreto Pillon. Mobilitazioni nella giornata in tutta Italia. Alle 16.30 anche una conferenza stampa dentro la Camera. Sembra che la discussione sul decreto si sposterà a settembre 

Non una di meno: Mozione Respinta oggi in Campidoglio

Oggi anche a Roma si discuterà nell'assemblea capitolina la mozione antiaborto presentata anche a Verona da Fratelli d'Italia. Nella mozione si parla della nomina di Roma come 'città della vita', del finanziamenti di associazioni prolife e di promuovere o sostenere progetti finalizzati a informare sulle alternative all'aborto. Oggi alle ore 14 in piazza del Campidoglio Non una di meno ha chiamato alla mobilitazione.

A 40 anni dalla legge 194 sull'aborto

Data di trasmissione

Sono passati 40 anni da quel 22 maggio del 1978 quando una legge italiana sancì il diritto delle donne di praticare l'aborto. Dopo tutti questi anni tuttavia, pur essendo una buona legge, molte volte non si riesce ad applicare visto l'alto numero di obiettori negli ospedali.

Ne parliamo con Simona di Non una di meno e con Silvana Agatone, presidente della Laiga, libera associazione dei ginecologi per l'applicazione della 194.

#8marzo tutta la giornata a Roma sciopero NUDM

Il primo audio dal corteo di Roma con concentramento a Piazza Vittorio.

Il secondo audio di intervento dal corteo del Centro Donna Lisa.

Antigone, collettivo informale di donne dello spettacolo e dell'arte, hanno realizzato azioni femministe a partire da uno smutandamento davanti all'obelisco dux allo stadio Olimpico. Seconda azione riguardo al lavoro dei media: davanti alla rai contro il sessismo dei media e per solidarizzare con le donne che hanno aderito al #metoo.