Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Atene:lo spettro del 1973 incombe sull'anniversario della strage al Politecnico

Data di trasmissione

Con il pretesto del Covid la polizia ha fatto irruzione nel politecnico di Atene occupato dagli studenti. Gli arresti e i vandalismi operati dai poliziotti per dare la colpa agli occupanti non impediranno la manifestazione indetta per il prossimo 17 novembre,  47° anniversario della strage del Politecnico.

 

 

Aggiornamenti da Exarchia

Data di trasmissione

In collegamento telefonico con un compagno torniamo ad aggiornarci sulla situazione ad Atene nel quartiere di Exarchia e della risposta da parte di compagni e compagne. Di seguito il collegamento fatto in trasmissione a ridosso dell'inizio delle operazioni di sgombero.

Buon ascolto!

https://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/2019/08/exarchia-risponde-a…

Exarchia risponde agli attacchi

Data di trasmissione

Con un compagno in corrispondenza da Atene parliamo dell'operazione repressiva in corso a Exarchia dall'alba del 26 agosto.
Sgomberi, arresti, incursioni e perquisizioni descrivono la militarizzazione costante del quartiere ma si tratta di un attacco che lo stato ha pianificato da tempo.
Mentre si susseguono le iniziative di lotta analizziamo il contesto.

2008-2017, Grecia: Alexis Grigoropoulos vive!

Data di trasmissione
Durata 15m 56s

Per ricordare l'omicidio di Alexis Grigoropoulos avvenuto nel 2008 ad Atene da parte della polizia greca, ricordiamo Alexis con una corrispondenza dal nostro archivio.

Il nostro corrispondente ci racconta, dalla capitale greca, le fasi concitate degli scontri tra manifestanti e forze di polizia avvenute nel primo anniversario dall'uccisione di Alexis (7 dicembre 2009).

No all'estradizione dei 5 compagni greci per 1 maggio no expo

Data di trasmissione
Durata 28m 39s

12 novembre 5 compagni ateniesi e 5 milanesi vengono arrestati per i fatti del corteonoexpo milanese del primo maggio scorso. A ciò si aggiungono cinque persone perquisite e indagate a piede libero.
 Le accuse sono gravissime: devastazione e saccheggio oltre che di altri reati minori dal travisamento alla violenza, al tentato incendio.  Ad atene la polizia greca esegue un mandato di cattura europeo richiesto dalla polizia italiana nei confronti di 5 studenti greci. Le autorità giudiziarie italiane  richiedono l'estradizione dei cinque giovani per un processo in Italia. Sabato prossimo la Corte d’Assise greca deciderà in merito. Intanto forte è stata ed è la solidarietà del movimento greco: martedì scorso manifestazione sotto l'ambasciata italiana, corteo sabato 28 quando la magistratura greca deciderà.

 

Il sito della campagna Free 5: http://free5.gr/