Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Estate Mare e Monti: spiagge inquinate e No Tav

Data di trasmissione

Puntata estiva che parte con gli aggiornamenti sulla gestione rifiuti romana: parliamo della pubblicazione del bando per l'impianto di "compostaggio" di Rocca Cencia; passiamo poi all'inchiesta sui voti di scambio di cui è accusata la nuova (vecchia) giunta di Albano, acquisiti attraverso la promessa di posti di lavoro in Volsca Ambiente e in Job Italia Spa; seguono i commenti di Cerroni sugli avanzi di volumetrie di Malagrotta, a suo avviso "sprecati" dal sindaco Marino. Apriamo poi una corrispondenza con la Val di Susa che ieri ha accolto la conclusione della marcia partita la scorsa settimana dalla Francia. Il 18 luglio inizierà invece il campeggio a Venaus di cui annunciamo alcune iniziative. Notizie brevi sul risarcimento a cui è stata condannata la British Petroleum per lo sversamento nel Golfo del Messico, e sul processo "ambiente svenduto" all'Ilva di Taranto, a cui è stato rifiutato il patteggiamento. Concludiamo con un triste bollettino marittimo sulle coste abruzzesi, di Pomezia e di Nettuno.

 

 

Un'altra estate di merda

Data di trasmissione
Durata 1h 24m

Trasmissione Immagine rimossa.molto lunga in onore del santo patrono della città di Roma. Apriamo con i Castelli Romani: iniziativa ad Albano contro la discarica ed una corrispondenza sugli impianti a biogas (biometano) progettati nelle zone di Ardea e Velletri. Andiamo ad affrontare poi, come di consueto in questa stagione dello stato delle acque in giro per le spiagge italiane e non c'è da dubitare visto l'andazzo che faremo tutti e tutte il pieno di colibatteri fecali....

Ospitiamo poi una corrispondenza per fare il punto della situazione della discarica di inerti progettata nella zona di Fonte Nocera (provincia di Rieti), alla quale si è aggiunto un simpatico (??) impianto di compostaggio del comune sul terreno privato della stessa ditta proprietaria della discarica. Leggiamo poi una notizia sull'incendio della discarica della ex resit nella zona di Giugliano. Chiudiamo leggendo il comunicato del movimento NoTav sul loro bel corteo di Domenica 28 Giugno mattina.

Geotermia portami via, il Tar vs Sottile e bandiere sempre meno blu

Data di trasmissione
Durata 56m 8s

Apriamo la trasmissione con una corrispondenza dal Monte Amiata per capire gli sviluppi della mobilitazione contro le centrali geotermiche e per lanciare il campeggio di lotta che si terrà questa settimana. Continuamo poi con alcune nesws sui rifiuti: il Tar del Lazio ha annullato gli effetti del decreto Sottile, che implicava lo sversamento dei rifiuti in provincia. Analizziamo gli effetti di tale provvedimento sulle mobilitazioni di Albano e Malagrotta con la corrispondenza dell'avvocato del No inc di Albano che ci ricorda l'appuntamento sotto il ministero dello sviluppo economico (via molise 2) il 12 luglio h.9.00. Saliamo lo stivale per arrivare in Lombardia dove il consiglio regionale ferma gli ampliamenti ai 13 (sic!) inceneritori presenti in regione. Chiudiamo con le modalità di assegnazione delle bandiere blu per la balneabilità dei litoriali.