Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Antifascismo nelle scuole

Data di trasmissione
Durata 56m 48s

Nella terza puntata di Baraonda noi studenti delle realtà romane abbiamo parlato e ci siamo confrontati sul tema dell'antifascismo nelle scuole, collegandoci alla giornata del 25 Aprile 2021. alla nostra trasmissione ha partecipato anche un altro studente del liceo Mamiani che ha portato la sua testimonianza riguardo l'atto vandalico che i fascisti, nella loro aggressione, hanno arrecato a danno degli studenti del liceo di Roma durante la loro occupazione. confrontandoci ancora di più riguardo cosa è il fascismo oggi e cosa l'antifascismo.

28 Aprile: l'assassinio di Mussolini (presentazione approfondimento)

Data di trasmissione

Si avvicina il 28 aprile, giorno del 1945 in cui fu giustiziato
Mussolini. I media mainstream colgono l'occasione per denigrare il
movimento resistenziale e i Partigiani in particolare; sono prese a
pretesto alcune cialtronerie che negli anni anziché dissolvere
gonfiano, per esempio l"oro di Dongo", l'esposizione dei cadaveri a
Milano Piazzale Loreto, il "carteggio con Churchill" e l'esecuzione
stessa sulla quale sono stati inventati i peggiori miti grazie anche
alla politica togliattiana.

Sono fatti storici quasi del tutto dimenticati, dei quali è invece importante non perdere memoria. Nei prossimi giorni vi proporremo un'approfondimento più esteso su questi temi.

Danneggiata l'ambulanza della Brigata Sanitaria Soccorso Rosso: i vigliacchi fascisti rivendicano

Data di trasmissione

L'ambulanza che l'Unità Mobile della Brigata utilizza per girare fra i quartieri e portare il proprio progetto medico popolare è stata oggetto di un attacco fascista: oltre al vetro posteriore completamente distrutto, i vigliacchi fascisti hanno lasciato la propria inconfondibile firma fatta di croci celtiche. Ne parliamo con un compagno della Brigata Sanitaria Soccorso Rosso

22 Marzo: i 5 ragazzi di Campo di Marte

Data di trasmissione

In occasione dell'anniversario dell'uccisione dei 5 ragazzi di Campo di Marte da parte dei fascisti per essersi rifiutati di presentarsi alla chiamata di leva della repubblica di Salò, ricordiamo i fatti accaduti insieme ad un compagno, che mette a disposizione della radio la lettera di Guido Targetti, uno dei 5 ragazzi uccisi.

Lettera di Guido Targetti: https://archive.org/details/whats-app-image-2021-03-22-at-19.08.59-2

Vienna: aggressioni dei Lupi Grigi alle mobilitazioni per il Kurdistan

Data di trasmissione

Nei giorni scorsi i Lupi Grigi, movimento giovanile dell'estrema destra nazionalista turca con forti legami cn l'MHP, ha attaccato ripetutamente le manifestazioni per il Kurdistan nella città di Vienna. I movimenti curdi e i collettivi della città hanno risposto agli attacchi e organizzato diversi cortei per denunciare l'accaduto. Sullo sfondo i legami dei Lupi Grigi con l'estrema destra locale e la connivenza con gli apparati di potere.

Ne parliamo con Davide, nostro corrispondente dalla capitale austriaca.

Per approfondire:

https://beyondeurope.net/1556/whats-behind-the-attacks-of-the-grey-wolves-in-vienna/

https://enoughisenough14.org/2020/06/26/vienna-fascists-attack-left-wing-ekh-again/

 

Fermare la didattica per riflettere

Data di trasmissione

Nella prima parte della trasmissione si presenta l'appello redatto da un gruppo di docenti del Liceo Amaldi che propone il blocco della didattica per due ore per rompere l'indifferenza verso le morti nel Mediterraneo e le violenze istituzionali verso le persone migranti.

Presenta l'appello uno degli insegnanti che l'hanno proposto, nel commentarlo si parla di attacchi fascisti alle scuole, della retorica delle foibe che si vuole imporre nelle scuole e del caso del servizio di neuropsichiatria infantile di Bolzano che in un modulo distribuito alle scuole chiede di specificare la "razza" del ragazzo o della ragazza per cui si richiede il servizio.

Nella seconda parte della trasmissione si parla del nuovo esame di maturità.

Segue il testo dell'appello dei e delle docenti del Liceo Amaldi:

Care colleghe e cari colleghi, cari studenti e lavoratrici della scuola, gentile preside, questo breve testo si rivolge all'intera comunità scolastica. Siamo scossi e preoccupati. Ancora centinaia di morti nel Mediterraneo, ancora migranti costretti a restare in nave dopo un viaggio tragico, mentre a Castelnuovo di Porto si consuma una delle pagine più buie della nostra storia recente. Richiedenti asilo o migranti con protezione umanitaria sgomberati con l'esercito da un Cara con un preavviso di 48 ore, alcuni finiti in strada per effetto del nuovo decreto sicurezza, altri trasferiti di forza, costretti ad abbandonare il luogo che li aveva accolti, persone ancora una volta sradicate, bambini strappati alle loro classi, persone malate allontanate dai loro luoghi di cura. Si può continuare nella nostra routine didattica di fronte a quanto sta accadendo? Chiediamo all'intera comunità scolastica di dare un segnale di preoccupazione e riflessione trasformando le prime due ore di lezione di mercoledì 30 in uno sciopero alla rovescia: fermare la didattica per ragionare e riflettere insieme agli studenti di quanto sta accadendo, leggere i giornali, apprendere e commentare il dibattito di queste tragiche giornate. Ognuno lo faccia come vuole, ma fermiamoci a riflettere per rompere l'indifferenza e la rassegnazione. La scuola è anche e soprattutto questo.

Fascismo, leggi razziali e colonialismo: rassegna cinematografica e giornata di studi

Data di trasmissione
Durata 7m 55s

Sandro Triulzi, uno dei curatori, presenta la rassegna cinematografica e giornata di studi La conquista dell'impero e le leggi razziali, organizzata dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, dal 4 al 7 dicembre 2018, alla Casa del Cinema di Roma.

info: https://www.aamod.it/2018/11/16/la-conquista-dellimpero-e-le-leggi-razziali/

Casapound in cattedra al Giulio Cesare

Data di trasmissione
Durata 1h 2m 58s

In questa puntata commentiamo l'ingresso di Casapound - in versione Salamandra - nel Liceo Giulio Cesare di Roma in qualità di ente formativo per il primo soccorso: il contesto scolastico e il clima sociale che portano il gruppo fascista dagli assalti alla scuola alla lezione in cattedra,

La solidarietà degli studenti universitari messicani alla maestra di Torino colpevole di antifascismo

Invito ad incontro sul contrasto alla sfruttamento dell'alternanza scuola-lavoro