Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Verso XX G8: RadioGap

Data di trasmissione

La prima di una serie di approfondimenti che ci portarenno al ventennale del G8 di Genova 2001. In questo primo appuntamento abbiamo raccontato la storia di RadioGap, Radio Global Audio Project, che nasce come circuito di radio del movimento nell’ambito del Genova Social Forum riunitosi in occasione del vertice del G8. Il nome deriva da Gap, gruppo della Resistenza italiana. Radio Gap inizia a trasmettere il 16 luglio a Genova irradiando i suoi programmi dagli 87,800 mhz con lo slogan “otto contro il G8”.

Vincenzo Vecchi, procuratore ricorre in cassazione contro no estradizione

Data di trasmissione

Vincenzo Vecchi è stato arrestato l’8 Agosto in Bretagna, colpito da due Mandati d’Arresto Europei a causa di due condanne a 13 e 4 anni di prigione in Italia. Si tratta di sentenze pronunciate senza prove e completamente sproporzionate rispetto ai presunti fatti imputati. Vincenzo aveva partecipato nel 2001 alla manifestazione contro il G8 di Genova e, in secondo luogo, ad una manifestazione antifascista non autorizzata a Milano.

Milano: sul corteo del 25 Settembre e la solidarietà a Vincenzo

Data di trasmissione
1 anno 5 mesi ago

Mercoledì 25 Settembre si è svolta una manifestazione a Milano in solidarietà con Vincenzo, di recente arrestato in Francia per le giornate di Genova 2001. Ne parliamo con una compagna in collegamento telefonico.

Sostegno a Vincenzo Vecchi

Data di trasmissione

L'8 agosto Vincenzo Vecchi, Vince per compagni/e, che vive a Rochefort en Terre (Morbihan) da 8 anni, senza alcun problema con la giustizia e completamente integrato alla vita locale, viene arrestato dalla polizia, colpito da un mandato di arresto europeo. Viene portato al centro di detenzione di Vézin le Coquet in attesa dell’estradizione. Vincenzo era stato condannato a 11 anni e 6 mesi per il G8 di Genova 2001.

Con un piede nella porta. Vincenzo e l’anomalia bretone

Data di trasmissione
1 anno 5 mesi ago

Lo scorso 8 agosto Vincenzo è stato arrestato dalla Squadra Speciale Fuggitivi nei pressi di Rochefort en Terre, un piccolo villaggio bretone.  Ricercato dal 2012, dopo una sentenza che lo condannava in via definitiva a una pena di circa 13 anni per la sua partecipazione alle giornate del G8 di Genova 2001, Vincenzo mancava dall’Italia da più di 7 anni perché aveva deciso di sottrarsi alla cattura e di vivere libero finché possibile.

Genova 2001-2019: la memoria è un ingranaggio collettivo

Data di trasmissione

Genova per noi: 3 giornate di iniziative, ne parliamo con due avvocate che parteciperanno alla 3 giorni di confronto e iniziative

=========

per non dimentiCarlo

=========

Questo il programma

Venerdì 19 luglio Ore 15-20

Presso il CAP (CRAL Autorità Portuale) via Albertazzi 3 r (di fronte alla Caserma dei Vigili del Fuoco)

Giornata di studio e di confronto:

Modello di gestione dell’ordine sociale e programma politico in atto.

Ore 15 apertura dei lavori: Haidi Giuliani e Gilberto Pagani.

 

Durata 21m 27s
Durata 24m 20s

Intervista a Mark Covell, giornalista ridotto in fin di vita dai poliziotti a Genova

Proponiamo l'audio dell'intervista a Mark Covell, registrata lo scorso mercoledì negli studi di Ror. Mark si trova a Roma in attesa della sentenza della Cassazione per i fatti della Diaz, ora fissata al 5 luglio.

Durata 33m 5s

Per una campagna di solidarietà coi processati di Genova, chi devasta e saccheggia sono i potenti!

Undici anni dopo i fatti del G8 di Genova, 10 compagni/e rischiano di tornare in carcere con pene dagli 8 ai 15 anni. Oggi, non solo le ragioni che portarono in piazza le 300mila persone di Genova sono più vive che mai, ma l'utilizzo in chiave politico-repressiva dei dispositivi più infami del codice Rocco e dei reati associativi pone con urgenza la necessità di lottare per garantire l'agibilità politica e sociale dei movimenti.

Durata 17m 16s