Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Emergenza abitativa a Roma: sfrattandi/e in lotta contro le Politiche abitative

Data di trasmissione

L'assemblea di autodifesa dagli sfratti di Roma è andata oggi alla sede delle Politiche abitative in piazza Giovanni da Verrazzano a Roma. 7 milioni le case inutilizzate. Eppure il direttore Massimo Ancillotti ha risposto che le case non ci sono. Decine di milioni le abitazioni di Edilizia Residenziale pubblica lasciate chiuse per mancanza di manutenzione. Le uniche soluzioni messe in campo dal Comune sono impraticabili. Parliamo ad esempio di Bonus affitti, che però non fanno da garanti nel mercato immobiliare e quindi non risolvono i problemi che oggi si trovano di fronte molte persone che necessitano di garanzie per un qualsiasi contratto di locazione e che comunque non bastano se non si è italiano/a. 50 000 sono le richieste di contributo affitto a Roma solo nel 2020 e il Dipartimento delle politiche abitative non ha avuto neanche il personale per soddisfare e/o prendere in carico l richieste. A gennaio nel quadrante Roma Est si resisterà ogni settimana contro gli sfratti eminenti, per impedire che le negligenze istituzionali e la priorità data al diritto di proprietà non si scatenino contro individui e/o famiglie già in difficoltà ma che trovino una comunità pronta a difendere il proprio diritto all’abitare. Il calendario sarà disponibile sulla pagina fb “Assemblea di autodifesa contro gli sfratti” e sul canale telegram “Rent Strike Roma - sciopero affitti”

Rifiuti e cemento: Berta continua a lottare!

Data di trasmissione
Durata 14m 16s

La gestione dei rifiuti e i progetti di rigenerazione urbana sono tematiche strettamente legate, che ci parlano della gestione di una città come Roma, dove parliamo ormai da anni di emergenza rifiuti ed emergenza abitativa. Questo Sabato la LEA Berta Caceres propone due iniziative:

-Ore 10 - Rifiuti, Problema Capitale! presidio di fronte al TMB di Rocca cencia, contro la decisione della giunta comunale di destinare parte dei fondi del PNNR all'allargamento di questo impianto, che porta avanti lo stesso modello sbagliato di gestione dei rifiuti.

-Ore 17 - Rigenerazioni urbane dal basso - Dibattito al Parco della Torre di Tormarancia sul consumo del suolo, la speculazione immobiliare e l'emergenza abitativa con i movimenti per il diritto all'abitare

Movimenti per l'abitare bloccano la sede dell'ANCI

Data di trasmissione

Questa mattina i movimenti per il diritto all'abitare hanno bloccato la sede dell'ANCI (associazione nazionale comuni italiani) ad un anno dallo sgombero di Cardinal Capranica a Primavalle. Uno sgombero che vide un imponente spiegamento di polizia per lasciare per strada 78 nuclei familiari che non hanno ricevuto nessuna soluzione alternativa dignitosa. i movimenti ad un anno da questa data hanno voluto ricordare cosa successe a Primavalle, mentre si parla di nuovo di possibilità di sgombero per l'occupazione di caravaggio. Inoltre i movimenti hanno scelto di attaccare i comuni perché assenti come istituzione nell'intervenire sulle problematiche della casa e nella gestione dei vari buoni legati all'emergenza Covid, come i buoni affitto e i buoni spesa.

Appello di solidarietà per l'occupazione di Via del caravaggio

Data di trasmissione

Sta girando un appello di solidarietà per portare materiale che possa aiutare le famiglie dell'occupazione di Via del Caravaggio, dopo l'incendio divampato accidentalmente all'interno di parte dello stabile Venerdì notte. Lo stabile è ancora agibile ma diverse famiglie hanno purtroppo perso parte dei loro averi. E' possibile aiutarei reperendo: Letti, materassi, cuscini, lenzuola coperte, frigoriferi, armadi, piatti, bicchieri, posate, pentole, vestiti uomo donna bambini, pannolini. Diversi articoli usciti sulle cronache, lasciano presagire la volontà di approfittare di quello che è successo (Nonostante la situazione sia tornata rapidamente sotto controllo e l'immobile sia stato dichiarato agibile nella quasi totalità ), accelerando pericolose manovre di sgombero che lascerebbero sulla strada circa 130 famiglie e decine decine di bambini .. Mobilitiamoci insieme non lasciamoli soli ! Ne parliamo con un compagno dei movimenti per il diritto all'abitare.

A Roma non si ferma l'Acampada per il diritto all'abitare

Data di trasmissione

Decimo giorno di presidio a piazza della madonna di Loreto per i movimenti per il diritto all'abitare romani mentre proseguono le iniziative in vista di giovedì prossimo, quando i movimenti incontreranno i rappresentanti delle amministrazioni regionali e comunali e contemporaneamente, a partire dalle ore 16.00, si terrà un corteo con partenza dalla stazione della metropolitana di Garbatella.

Roma si barrica, trasmissione di venerdì 18 marzo 2016

Data di trasmissione

Trasmissione dei movimenti per il diritto all'abitare: in questa puntata discussione sulla delibera regionale sull'emergenza abitativa attuata definitivamente il 14 marzo, corrispondenze con il SI COBAS rispetto allo sciopero dei facchini carrefour, con la rete per il diritto alla città in vista di "roma non si vende" del 19 marzo e con un compagno del Social Log di Bologna sgomberato dalla polizia il 17 marzo.

Roma, via Castiglione: il farsi di una comunità che lotta per la casa

Data di trasmissione
Durata 11m 17s

Procede l'occupazione del grande immobile abbandonato preso lunedì mattina. I primi giorni, come sempre, sono quelli più duri e complicati, dato il carico di problemi da risolvere, ma anche quelli in cui si instaurano legami e amicizie, un tessuto solidale che può contribuire a modificare, in meglio, le sorti di un intero quartiere.