Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Saharawi: presentazione iniziativa all'ex 51: lo sfruttamento del Sahara Occidentale, la colonia dimenticata

Data di trasmissione

Sabato 1 Dicembre 2018: ore 18 allo spazio sociale ex 51 in via Bacciarini 12 si parlerà della lotta Saharawi. Popolo che da oltre 40 anni subisce l’invasione e il controllo delle proprie terre da parte del regime marocchino, che non solo porta avanti una repressione quotidiana dei diritti umani, sociali e civili dei Saharawi, ma inoltre sfrutta e depreda le terre e i mari del Sahara Occidentale senza che i legittimi proprietari di tali risorse possano usufruire dei frutti del proprio territorio.

Torino - Frontiere e dodici banditi

Data di trasmissione
2 anni 6 mesi ago

Attraverso la prima corrispondenza facciamo un resoconto della 3 giorni di lotta contro le frontiere svoltasi a Torino.
Il secondo contributo riguarda l'ennesimo attacco repressivo in città, questa volta nei confronti di chi lotta contro i CIE: con 12 divieti di dimora lo Stato vorrebbe allontanare Silvia, Lorenzo, Giada, Daniele, Carla, Francesca, Antonio, Chiara, Silvietta, Nico, Natasha e Valeria dalle lotte e dai propri affetti in città.

Qui il comunicato "Puntare i piedi" dal sito "Macerie e storie di Torino"

Durata 19m 47s
Durata 16m 27s

Fuori e dentro il CIE di Corso Brunelleschi a Torino

Data di trasmissione
2 anni 8 mesi ago

Con una compagna di Torino facciamo il punto riguardo il CIE di Corso Brunelleschi.
Le continue proteste delle persone recluse hanno portato al danneggiamento dell'unica sezione completamente funzionante, poiché recentemente ristrutturata, del centro di identificazione ed espulsione torinese.
Durante la corrispondenza veniamo a sapere dei continui tentativi di isolare i reclusi anche dalla solidarietà esterna.
Numerose denunce e tre espulsioni hanno riguardato i/le solidali che periodicamente si recano davanti le mura del CIE.

Durata 11m 19s

Roma si barrica, trasmissione di venerdì 18 marzo 2016

Data di trasmissione
2 anni 8 mesi ago

Trasmissione dei movimenti per il diritto all'abitare: in questa puntata discussione sulla delibera regionale sull'emergenza abitativa attuata definitivamente il 14 marzo, corrispondenze con il SI COBAS rispetto allo sciopero dei facchini carrefour, con la rete per il diritto alla città in vista di "roma non si vende" del 19 marzo e con un compagno del Social Log di Bologna sgomberato dalla polizia il 17 marzo.

Roma: la lotta dei lavoratori e delle lavoratrici dei canili comunali continua

Dopo la decisione dell'anac di revocare la delibera che prorogava la gestione di canili a Roma, entro la fine del mese i lavoratori saranno liceziati e i cani deportati in strutture private.

Operatrici e operatori si oppongono e lanciano un primo appuntamento a via della Magliana 859, lunedì 25 gennaio alle 9.30, per organizzare le prossime iniziative di lotta e opporsi allo spostamento degli animali.

 

Durata: 4':54''

 

Durata 4m 48s

Lecce – Brindisi 18, 19 e 20 febbraio 2016. Tre giorni contro le frontiere

Data di trasmissione
2 anni 10 mesi ago

Con un compagno di Lecce ci aggiorniamo sulla situazione nel CIE di Brindisi - Restinco, della solidarietà che i compagni stanno mettendo in campo per sostenere le persone recluse ed osteggiare chi collabora con la macchina delle espulsioni, e riguardo la conseguente repressione.
Per metà febbraio sono previste 3 giornate di lotta, tra cui un presidio al CIE di Restinco il 20 febbraio.
Qui il programma e l'invito a partecipare da tutta la penisola.
 

Durata 10m 37s

Stop sfratti e sgomberi!

Corrispondenza con due compagni romani.

 

Nella prima corrispondenza (durata: 11’) parliamo con un compagno della Magliana, nella seconda (durata: 10’) parliamo con una compagna di Centocelle.

 

La canzone che segue l'ultima corrispondenza è "Sfratti" dei Punkreas.

Notav: ancora manifestazioni per fermare l'arrivo della talpa

Nicoletta dalla Val di Susa ci aggiorna sull'ennesima giornata di lotta contro l'arrivo della talpa che dovrebbe iniziare a scavare. Forte ancora la repressione che ha visto arrestare 3 persone che sono state trasferite al carcere de La Valletta. Intanto continua il campeggio a Chiomonte e un presidio alla rotonda di Chianocco per controllare i camion che arrivano in Valle.