Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Africa: tra Coronavirus e conflitti militari nella regione Sub-Sahariana

Data di trasmissione

Con Federica Iezzi, medico e giornalista pubblicista, approfondiamo la diffusione del Covid-19 nel continente africano e i principali conflitti in atto nella regione Sub-Sahariana, soprattutto in Repubblica Democratica del Congo.

Durata 16m 27s

RadioAfrica: Algeria, Sudan, Mozambico

Data di trasmissione

Con Radio Africa affrontiamo alcuni nodi del continente africano, tra mobilitazioni di piazza accordi istituzionali e future elezioni Analizziamo in particolare la situazione in Algeria, Sudan, Mozambico, Guinea equatoriale,Uganda e Congo.

Tentativo di colpo di stato in Etiopia

Data di trasmissione

Con Radio Africa parliamo della situazione in Etiopia e del tentativo del colpo di stato, iniziato il 21 giugno in cui c'è stato un tentativo da parte di alcuni militari di impossessarsi di alcuni luoghi strategici, tentativo respinto ma sono stati uccisi il presidente della regione e il suo consigliere. Questo colpo di stato riguarda l'intero paese sintomo delle divisioni etniche e della rottura di certi equilibri.

African Continental Free Trade Area Agreement: Grande area di libero scambio

Data di trasmissione

Con Radio Africa si analizza l’accordo AfCFTA, African Continental Free Trade Area Agreement. Un patto che impegna i Paesi firmatari a eliminare i dazi alle importazioni e le barriere tariffarie sul 90% delle merci negli scambi tra i paesi africani. Il restante 10% di dazi sui “prodotti sensibili” verrà eliminato in una fase successiva. L’intesa è stata firmata dai capi di stato e di governo di 44 Paesi, sui 55 che compongono il continente e fanno parte dell’Unione africana.

Stragi, cambiamenti climatici e eventi meteorologici, rivolte jihādiste in Mali-Zimbabwe-Mozambico

Data di trasmissione

con Radio Africa parliamo di:

Mali: sabato 23/03 massacro in un villaggio di una zona centrale del paese, uccise dalle milizie Dogon e Bambara più di 160 persone del popolo Peul.Le milizie assunte in funzione anti-jihādista sono diventate bande incontrollate che compiono massacri della popolazione. Il governo ha ordinato lo scioglimento della milizia, in questa situazione si mescolano anche la mancanza delle risorse e la mancanza e la debolezza di un governo.

Radio Africa: su Algeria - Burkina Faso e Congo

Data di trasmissione

Con il compagno di radio Africa parliamo di:

Algeria: dopo le dichiarazioni del presidente sulla sua non candidatura le opposizioni al regime tornano in piazza il 15 marzo

Burkina Faso; inaugurata a Ouagadougou una statua a Thomas Sankara  ucciso il 15 ottobre 1987 genera delle perplessità

Congo: situazione del post-elezioni e accordi truffaldini imposizione di un regime politico funzionale a un modello di sfruttamento economico