Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Proteste contro la visita di papa Bergoglio in Cile. Alcune chiese bruciate

Il tanto celebrato Bergoglio continua a coprire i preti pedofili. La pedofilia del clero, coperta dalle gerarchie, che dalla stampa viene additata come uno "scandalo" è invece una triste e duratura realtà, soprattutto in Cile (così come negli Stati Uniti o in Messico).

Viri probati

Data di trasmissione
2 anni 7 mesi ago

Il Papa annuncia, in tempi lunghi  ma non lunghissimi, la possibilità di conferire a laici di provata fede, i cosiddetti "viri probati", la conduzione di comunità e diocesi dove non sia possibile, vista la scarsità delle vocazioni,  inviare sacerdoti regolarmente ordinati. Una proposta che vede l'opposizione della parte più conservatrice della Curia e che rappresenta un'ulteriore tappa dello scontro fra Bergoglio ed i suoi oppositori interni

Durata 1h 0m 35s

Una nuova "Rerum novarum"? Il capitale ed il lavoro nelle parole di papa Francesco

Data di trasmissione
2 anni 8 mesi ago

Le tre puntate dedicate alle prese di posizione di papa Bergoglio sul capitalismo, la povertà ed il nuovo ordine sociale. Un'agenda politica e teologica destinata, nonostante pesanti critiche ed opposizioni interne, a segnare il cammino del cattolicesimo per il ventunesimo secolo.

Preti pedofili e Vaticano: intervista a Emiliano Fittipaldi, autore di "Lussuria"

Data di trasmissione
2 anni 8 mesi ago

Dopo aver subito un processo (assieme a Gianluigi Nuzzi, poi assolti) dagli organi giudiziari del Vaticano per il cosiddetto Vatileaks, Emiliano Fittipaldi − giornalista dell'Espresso ha scritto "Lussuria. Peccati, scandali e tradimenti di una Chiesa fatta di uomini", che contiene documenti sconcertanti su come il Vaticano tenti di coprire sacerdoti, vescovi e alti prelati dalle denunce di violenze sessuali su bambini e bambine.

Così il Vaticano protegge i preti pedofili. Intervista a Emiliano Fittipaldi

Dopo aver subito un processo (assieme a Gianluigi Nuzzi, poi assolti) dagli organi giudiziari del Vaticano per il cosiddetto Vatileaks, Emiliano Fittipaldi − giornalista dell'Espresso ha scritto "Lussuria. Peccati, scandali e tradimenti di una Chiesa fatta di uomini", che contiene documenti sconcertanti su come il Vaticano tenti di coprire sacerdoti, vescovi e alti prelati dalle denunce di violenze sessuali su bambini e bambine.

Teopolitica: il Papa, Kirill, Donald Trump e i pinguini

Data di trasmissione
3 anni 7 mesi ago

Prendendo spunto dall'incontro all'Avana fra il Papa e il metropolita russo Kiryll, proviamo a tracciare un quadro delle principali linee di intervento della geopolitica vaticana, dopo il bagno di folla in Messico, gli attacchi a Donald Trump, il sempre più vicino viaggio a Mosca ed il sogno di una visita a Pechino.

Scarica il contenuto delle due puntate delle ore di religione dedicate a questi argomenti

Messico: intervista a Fabrizio Lorusso

A partire da un articolo uscito su Carmilla (lo trovi qui), parliamo del viaggio di Bergoglio in Messico. Cosa ha significato questo "viaggio pastorale"? Sono molti i punti critici della visita di Bergoglio in Messico, svoltasi dal 12 al 17 febbraio.

Aboliamo i Patti Lateranensi

Ultimamente le autorità italiane (Renzi e Matterella in primis) hanno celebrato la ricorrenza dei Patti Lateranensi sottoscritti tra lo Stato Italiano e la Chiesa romana. Ma non c'è nulla da festeggiare!

Quei Patti tra Stato e Chiesa, seppur riformati da Craxi nel 1984, rappresentano ancora la natura bigotta e clericale del nostro Paese.

 

Ne discutiamo con Carla Corsetti, segretaria nazionale di Democrazia Atea.

Durata 14m 33s

Rassegna stampa vaticana (29.02.2016)

Data di trasmissione
3 anni 7 mesi ago
La messa è finita - rassegna stampa vaticana (ogni lunedì dalle 10.30 alle 11)

 

Oggi ospitiamo Carla Corsetti, avvocato e segretaria nazionale di Democrazia Atea. Con lei parliamo dei Patti Lateranensi, sia da un punto di vista storico che politico.

 

Cosa comporta per il nostro Paese avere il Vaticano in casa?

 

 

 

Infine, sulla religione in tivvù: il monopolio è - ovviamente - della Chiesa cattolica: