Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Coronavirus: cosa sta accadendo nelle carceri

Data di trasmissione
6 mesi 1 settimana ago

Dopo le proteste e le rivolte che hanno coinvolto buona parte delle carceri italiane, le risposte del governo sono state poche e insufficienti. Ne parliamo con un avvocato del foro di Roma, cercando di fare chiarezza su cosa dice il decreto Cura Italia del 17 marzo. In studio e in collegamento telefonico con una compagna della Rete Evasioni aggiornamenti su quanto sta avvenendo nelle carceri in questi giorni, in Italia e in altre parti del mondo.

Buon Ascolto! 

Durata 25m 15s
Durata 10m 45s
Durata 4m 45s
#Coronavirus - Mailbombing 17 marzo per la salute dei detenuti
Lun, 16/03/2020 - 19:36

Martedi 17 marzo dalle ore 10 alle ore 14 partecipiamo al mailbombing per sostenere il diritto alla salute dei detenuti e delle detenute del carcere di Rieti.

 

Tra le ore 10 e le ore 14 di martedi invia la mail che trovi incollata più ai seguenti indirizzi dei garanti dei detenuti e della Asl di Rieti

Sulla rivolta nel carcere di Salerno

In collegamento con una compagna parliamo della rivolta in carcere a Salerno. I detenuti rivendicano la loro liberazione come unica misura antiepidemiologica. L'istituzione risponde col taglio dell'acqua e dell'elettricità, massiccio intervento della polizia, violenze. Attualmente non si ha notizia di trasferimenti.

Mentre scriviamo, anche il carcere di Bologna è in rivolta.

Presidio sotto Rebibbia

Una quarantina di compagne e compagni si è data appuntamento sotto Rebibbia per portare solidarietà alle proteste di detenute e detenuti.

Se avete amici, parenti, conoscenti in carcere e volete fare sapere cosa sta succedendo, potete scrivere a:

  • email carcere@anche.no
  • posta: rete evasioni c/o via augusto dulceri 211
  • su FB Messanger: combattere il carcere
Durata 8m 27s

Rivolta nelle carceri di Napoli e Salerno

Rivolte in corso nelle carceri di Salerno e Napoli per il blocco fino al 31 maggio dei colloqui e dei permessi. A Salerno dopo le proteste la direttrice ha tolto l'acqua. La protesta è quindi aumentata, un piano del carcere è stato devastato, alcuni detenuti sono saliti sul tetto. Fuori il carcere presidio dei familiari. Arrivate decine di camionette, elicottero, è presente anche la celere. 

Combattere il carcere: convegno a Napoli 14-15 Marzo

Data di trasmissione
7 mesi ago

COMBATTERE IL CARCERE

NAPOLI 14-15 MARZO 2020

Un convegno contro il carcere.

Tra passato e presente, le lotte dentro, le lotte fuori, la prospettiva di distruggerlo.

Perché un convegno contro il carcere?

USA: dalla scuola alla prigione

Data di trasmissione

Corrispondenza con gli stati uniti per parlare della cosiddetta school-to-prison pipeline (condotto dalla scuola alla prigione). Una serie di leggi e norme ispirate nella maggior parte dei casi dal concetto di Tolleranza Zero (ma anche da principi di valutazione degli studenti, come nel caso del No Child Left Behind) fa sì che studenti giovanissimi possano subire delle pesanti sanzioni disciplinari che, tramite l'esclusione, conducono al carcere.