Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Il corteo ritorna a Porta Pia

Data di trasmissione

1° audio: ultime valutazioni dal corteo che ritorna a Porta Pia: il bilancio alle ore 19.00, è di 6 fermi e diversi feriti tra cui uno molto grave (ferito ad una mano).

Si alternano gli interventi.

 

Durata: 8':41"

 

2° audio: altre valutazioni conclusive mentre i movimenti si fermano per l'acampada a Porta Pia, in attesa che vengano rilasciati i fermati. 

Durata: 6':47"

 

Dal corteo: cariche su piazza Barberini

Data di trasmissione

1° audio: Cariche massicce e lancio di lacrimogeni su Piazza Barberini ma il corteo resiste e avanza.

Durata: 10':19"

 

2° audio: Prime valutazioni a caldo: il corteo si ricompatta e avanza sotto il tunnel di via Nazionale. 

durata: 4':45"

 

3° audio: primo manifestante ferito, le cariche sono state pesanti e massicce sia su via Veneto che su via del Tritone. Si parla di diversi fermi e diversi feriti, non si hanno numeri precisi. Il corteo riparte in direzione via Cavour.

Durata: 7':38"

 

4° audio: Resoconto da via Nazionale

Durata: 6':18"

 

14N a Roma, cariche e pestaggi

Data di trasmissione

Alle 14:15 circa il corteo che si trovava a Lungotevere, una pesante carica ha costretto a deviare verso TTrastevere, mentre una parte degli studenti, bloccati nelle strade intorno a Via Arenula, pestaggi e probabilmente 2 fermi tra gli studenti, tutti minorenni.

 

Il corteo è ora diviso in due tronconi, uno nei pressi di Via Arenula e l'altro sul lato trasteverino del lungotevere.

Studenti: la polizia carica a tiburtina

Data di trasmissione

la polizia carica gli studenti medi che a mani nude volevano partire in corteo dalla stazione tiburtina.Dopo le azioni intimidatorie, le schedature i riconoscimenti, la digos e la polizia antisommossa davanti alle scuole questa mattina, arrivano i fatti.

 

La polizia circonda i/le manifestant* e dice di farli uscire solo quando li avrà identificati tutt*.

 

Attenzione AI BLACK BLOCCC in divisa!!!

La giornata a Montecitorio: voci dalla piazza

Data di trasmissione

Nel giorno della "verifica" parlamentare della maggioranza di governo, la piazza di Montecitorio è tornata ad affollarsi dei precari della scuola, della pubblica amministrazione, dei soggetti che compongono il movimento per il diritto all'abitare. Quando il premier ha preso la parola in aula è scattata la sfiducia della piazza, con slogan e qualche ortaggio volato verso il Palazzo. Immediata la reazione della polizia che ha caricato la folla, poi riorganizzatasi per un corteo che si è diretto verso il Ministero della Fuzione Pubblica.

Doppia corrispondenza: Val di Susa e Cariche a Montecitorio

Data di trasmissione
Durata 15m 9s

In Val di Susa continua il presidio dei NoTav, in attesa della scadenza della proroga relativa alla concessione dei fondi europei per la realizzazione dell'inutile grande opera. La corrsipondenza è interrotta dalla telefonata arrivata dalla piazza Montecitorio, dove la polizia stava caricando la manifestazione di assedio al Parlamento organizzata dai precari della scuola nelle giornate dell' "indignazione precaria".

Roma. Rilasciati gli studenti e le studentesse dopo le cariche e i fermi di stamane

Data di trasmissione

Ascolta le conclusioni dopo il rilascio degli studenti e delle studentesse fermate stamattina nel corso di un'azione alla sede della Fondazione Roma, che entra nel cda della Sapienza da oggi. Al blitz pacifico con striscioni e fumogeni la polizia risponde con cariche e fermi. Intorno allel 17,00 di questo pomeriggio sono stati rilasciati dopo diverse ore di fermo presso il commissariato Trevi.

No DDL Gelmini: Corteo e cariche a Milano e aggiornamenti

Data di trasmissione
Durata 9m 1s
Durata 6m 49s

Nonostante le numerose cariche e la repressione dei carabinieri, il corteo continua a sfilare, compatto, determinato e selvaggio, conquistando il percorso metro dopo metro.

La situazione e' abbastanza concitata, i cordoni della celere sono schierati a bloccare nuovamente il corteo. Continuano le cariche e i fronteggiamenti. Altre cariche stanno avvenendo in piazza del Duomo. Nel secondo aggiornamento il compagno ci racconta che le cariche si sono fermate dopo che la polizia e' stata accerchiata da un altro pezzo di corteo proveniente dalla Bicocca. Il cordone della celere si apre e il corteo riesce a ricompattarsi.