Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Dal no muos al no tav, passando per la monnezza laziale

Data di trasmissione
Durata 1h 2m 43s

Prima puntata dedicata al movimento no muos, che si oppone alla costruzione delle antenne muos nella base americana di Niscemi. Per approfondimenti http://www.nomuos.info/ . Un rapido aggiornamento sulla bocciatura in commissione alla camera del decreto Clini sulla combustione di monnezza (css) nei cementifici. Una triste anticipazione sulla prossima apertura del cantiere dell'inceneritore di Albano. Magra consolazione, lo stesso sito almeno si risparmierà,  fino ad Aprile, lo sversamento dei rifiuti provenienti dalla capitale. Il TAR ha infatti emesso una sospensiva degli sversamenti nelle discariche di Albano e Colfelice (Frosinone) stabiliti dal decreto Sottile in merito all'emergenza rifiuti nel Lazio. Infine chiudiamo con una corrispondenza con un compagno No Tav che descrive i fatti degli ultimi giorni relativi alle azioni presso il cantiere illegale di Chiomonte (di recente dichiarato tale anche dallo stesso comune valsusino) e all'arresto di due militanti NoTav.  Siamo infine lieti di proporre l'elezione di Milingo al seggio pontificio. Ciao Benedè. (breve ma intenso).

3 decreti per 3 disastri monnezza, monnezza, monnezza.

Data di trasmissione
Durata 58m 36s

Apriamo la trasmissione ospitando due compagni dello spazio 100 Celle Aperte che ci presentano la loro iniziativa su rifiuti e riciclo. Passiamo poi in rassegna 3 disastri derivanti da altrettanti decreti partoriti da mr 25 anni di disastri ambientali Corrado Clini: il finanziamento degli impianti a biogas; il declassamento dei siti di interesse nazionale a siti di interesse regionale, il governo quindi si lava le mani dagli oneri riguardanti le bonifiche di territori devastati come Colleferro e Taranto; ad ultimo affrontiamo il tema relativo al decreto sulla combustione di monnezza (CSS) nei cementifici, in approvazione Lunedì 11 Febbraio. Chiudiamo con dei rapidi aggiornamenti sul processo NoTAV.

Monnezza cementata

Data di trasmissione
Durata 56m 2s

Diamo un rapido aggiornamento della situazione rifiuti nel Lazio e delle mobilitazioni ad Albano contro l'importazione di monnezza romana. Approfondiamo poi la questione della combustione di rifiuti speciali nei cementifici, con la pericolosissima legge in approvazione in parlamento l'11 Febbraio prossimo che permetterà di utilizzare la monnezza come combustibile e di mescolare le ceneri tossiche risultanti nel cemento. Di cemento in cemento ospitiamo poi in studio un compagno dell'asssemblea contro la cementificazione delle frazioni di Marino che ci aggiorna sui piani annientamento delle poche aree verdi al confine tra Marino e Roma. Concludiamo con aggiornamenti per quel che riguarda l'Ilva di Taranto e appuntamenti della settimana.