Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Monte Amiata: vinta la battaglia contro le perforazioni

Data di trasmissione

"Apprendiamo, con grande soddisfazione - si legge ancora nella nota di Aagorà CittadinanzAttiva -, che: “Il Consiglio dei Ministri su proposta del Presidente del Consiglio ha deliberato ai sensi dell’art 14-quater l.241/90: DI NON CONSENTIRE LA PROSECUZIONE DEL PROCEDIMENTO DI AUTORIZZAZIONE, RELATIVO AL PROGETTO CONCERNENTE LA “PERFORAZIONE DEL POZZO ESPLORATIVO MONTE LABBRO 1, COMUNE DI CINIGIANO (GR)”, NELL’AMBITO DEL PERMESSO PER RISORSE GEOTERMICHE DI CUI È TITOLARE RENEWEM S.R.L..”

In ricordo di Didem Akay e le tensioni tra Turchia e UE

Data di trasmissione

In apertura un ricordo di Didem Akay, attivista trans lgbtq, suicida qualche giorno fa a causa della transfobia diffusa nel paese. La Turchia ad oggi, dopo il Brasile, è uno dei paesi che conta più omicidi transfobici.
In seguito cosa c'è dietro lo scontro tra il governo turco e l'UE che ha portato il premier turco ad annunciare di aver sospeso l'accordo sui migranti chiuso con l'Unione Europea nel 2016. Uno scontro tutto politico giocato come sempre usando le vite di centinaia di migliaia di migranti.

Durata 20'

Milano da Sala

Data di trasmissione

Cronache milanesi con un apparente minestrone di quel che accade nella "capitale morale d'Italia" dove tra aumenti del prezzo del biglietto del trasporto pubblico, olimpiadi a venire, trasformazione e speculazioni nel quartiere San Siro fino all'applicazione delle zone rosse volute e possibili grazie ai decreti sicurezza a firma Minniti prima e Salvini poi, ci raccontano come la città, vero è che si sta trasformando, ma soprattutto privatizzando.
 

Durata 20' ca.

Messico: repressione e nuovo corpo di polizia voluto da Obrador

Data di trasmissione

Un compagno del collettivo Nodo Solidale aggiorna sulla attuale situazione in Messico, con un'attenzione alla militarizzazione e alla repressione in atto e alla costituzione di un nuovo corpo di polizia affidato all'esercito istituito da Andrés Manuel López Obrador. Per fare questo Amlo, cioè per affidare la sicurezza a un apparato militare, ha dovuto fare una improbabile modifica alla costituzione. La Guardia Nacional invece che essere utilizzata per la battaglia contro i narcos, viene messa in campo contro la micro-criminalità.

Durata 19m 39s

Nicaragua: 40 anni dalla rivoluzione sandinista

Data di trasmissione

Con un compagno ripercorriamo le tappe che portarono alla rivoluzione sandinista del 14 Luglio del 1979, giornata in cui le forze nicaraguensi entrarono e liberarono Managua.

Un racconto diviso in due parti, prima e dopo gli anni 90. 

RADIO AFRICA: Sudan - Congo - Costa d'avorio

Data di trasmissione

SUDAN: In questi giorni è stato firmato un accordo dai generali con i leader della contestazione, accordo che prevede una condivisione del potere durante il periodo transitorio di tre anni che dovrà portare il Sudan alle elezioni e quindi a un governo civile. I leader richiedono una inchiesta sui massacri di Karthum e la partecipazione al voto anche nei luoghi critici come il Darfur; nonostante il presunto accordo, nuove manifestazioni sono state violentemente caricate in questi giorni.

Riapre il CPR maschile di Ponte Galeria: appuntamento per il 28 luglio

Data di trasmissione

La sezione maschile del CPR di ponte galeria era stata distrutta da una rivolta nel 2015. Ora ha riaperto, con  un apparato repressivo ulteriormente rafforzato: muri di cinta più alti, maggiori restrizioni nella vita sociale dentro al centro, divieto di telefoni cellulari.

Questo non ha fermato le lotte: una rivolta ha permesso a 13 persone di evadere.

Per sostenere le persone in lotta nei CPR, l'appuntamento è domenica 28 luglio alle 18.30 alla fermata fiera di roma del treno roma-fiumicino.