Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Dalla tendopoli di San Ferdinando ai ghetti del foggiano e Metaponto

Data di trasmissione
1 settimana 2 giorni ago

Abbiamo contattato un compagno che vive nella tendopoli di San Ferdinando per parlare della situazione difficile che riguarda le persone costrette a vivere nel campo di stato tra continue incursioni delle forze dell'ordine e espulsioni di chi si assenta per lavorare altrove.
Nella seconda parte, con una compagna della Rete Campagne in lotta, facciamo il quadro della situazione nel foggiano e a Metaponto, dove una giovane donna è morta in un incendio in uno dei ghetti dove vivono le persone che lavorano in campagna.

Durata 38m 10s

Dopo l'arresto nel ghetto di Borgo Mezzanone un quadro sulla repressione contro chi lavora nelle campagne del foggiano

Data di trasmissione
10 mesi 1 settimana ago

In collegamento con una compagna della Rete Campagne in Lotta discutiamo a partire dall'arresto di un abitante del ghetto di Borgo Mezzanone.
Dalla cronaca dei media alle dichiarazioni feroci dello Stato, dalla realtà dei fatti alla lotta, parliamo della quotidiana repressione contro chi lavora e vive nelle campagne del foggiano.

Durata 30m 48s

Dopo la tragedia nelle campagne del foggiano la parola a chi lotta

Con un compagno del "Comitato lavoratori e lavoratrici delle campagne" e uno della Rete Campagne in lotta ricostruiamo il contesto in cui è avvenuto l'incidente stradale che ha portato alla morte di 4 lavoratori e al ferimento di altrettanti.

Durata 17m 46s

Voci sulla resistenza allo sgombero della tendopoli di San Ferdinando

Data di trasmissione
1 anno 11 mesi ago

Attraverso due corrispondenze con chi abita e resiste nella tendopoli di San Ferdinando raccontiamo la lotta e le rivendicazioni di chi vive e lavora nelle campagne della Piana di Gioia Tauro.

Grazie al racconto diretto veniamo a conoscenza dei problemi e delle proteste nella nuova tendopoli-prigione dove lo stato vorrebbe deportare tutti e tutte.
Le operazioni di sgombero "umanitario" durano da 10 giorni dati gli ostacoli creati dalla resistenza degli/delle abitanti.
Buon ascolto.