Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Un'altra vittoria contro un inceneritore, il caso di Firenze

Data di trasmissione
Durata 1h 5m

Apriamo la trasmissione con una corrispondenza da Firenze per commentare la vittoria al TAR ed al Consiglio di Stato riguardo il progetto dell'inceneritore di Firenze. Vittoria che ha avuto ripercussioni sul piano nazionale, avendo fatto saltare l'articolo 35 del celeberrimo Sblocca Italia.
Ospitiamo un'altra importante corrispondenza riguardo all'iniziativa contro il piano di cementificazione del parco di Centocelle per allargare la base militare del comando interforze. L'appuntamento è per il prossimo 2 Giugno a piazza delle Gardenie alle 10:30.

Altri appuntamenti usciti durante la trasmissione sono il presidio contro la riapertura della discarica di Roncigliano a Via del Caravaggio il 29 Maggio alle ore 10:00 e quello contro la cementificazione di Marino il 3 Giugno alle ore 10:30 di fronte al Gotto d'Oro.

Centocelle e il Pentagono

Data di trasmissione
Durata 3m 42s

Nel parco archeologico di Centocelle, la Difesa sta costruendo il comando per le missioni all’estero. Si allargherà anche l’aeroporto militare. A rischio ville romane ed ettari di verde. Sentiamo una compagna di Centocelle Aperte. Per il 2 giugno è prevista una manifestazione di protesta. 

Il pentagono nella monnezza

Data di trasmissione
Durata 1h 22m 1s

Apriamo la trasmissione con una corrispondenza sulla speculazione del ministero della difesa nel parco di Centocelle.
Continuiamo con la nostra solita rubrica sulla catastrofica gestione dei rifiuti nel Lazio, con un approfondimento sulla Kiklos di Aprilia e la scadenza della VIA della discarica di Cupinoro. Chiudiamo con due rapide battute sull'accumulo di schiuma sulle spiagge di Ostia.

A Roma contro le stragi di Stato

Data di trasmissione
Durata 6m 3s

Mobilitazione contro le stragi di Stato questa mattina di fronte al cosiddetto Pentagono di Centocelle, la grande installazione militare ubicata all'interno del parco di Centocelle a Roma che ospita importanti infrastrutture logistiche della NATO.