Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Una torrida primavera - rassegna stampa fra riscaldamento globale e rifiuti

Data di trasmissione

Apriamo con alcune notizie riguardati scenari di desertificazione, mortalità per inquinanti atmosferici e temperature torride. Ospitiamo poi una corrispondenza con un compagno dai Castelli Romani per fare il punto sul dissequestro della discarica di Roncigliano e sui molteplici piani di costruzione di inceneritori a sud di Roma. Chiudiamo parlando della truffa della plastica compostabile che compostabile non è, e neanche riciclabile...

I misteri della CNAI e il colpo di scena dell'inceneritore della Rida Ambiente

Data di trasmissione

Ospitiamo due corrispondenze, la prima sulla Carta Nazionale per le Aree Idonee a ospitare il deposito unico delle scorie radioattive e la seconda sul nuovo piano di Rida Ambiente di realizzare il nuovo mega-inceneritore della città di Roma nella zona di Aprilia.

Mobilitiamoci contro l'inceneritore di Gualtieri

Data di trasmissione

Parliamo della possibile localizzazione dell'inceneritore di Roma voluto dal PD, dell'eventuale gara d'appalto o del commissariamento con chiamata diretta.

Prossimo appuntamento domenica 22 Maggio alle 11:00 - trasmissione in diretta dalla festa di ROR all'ex SNIA in via Prenestina 175

Smontiamo il mito dell'inceneritore di Copenhagen

Data di trasmissione

Sentiamo un compagno dai Castelli per smontare il mito dell'inceneritore da cui uscirebbero fumenti balsamici, soluzione a tutti i problemi dei rifiuti. Mito a cui chiaramente il sindaco di Roma Gualtieri si affida per giustificare le proprie scelte scellerate su una gestione rifiuti che verterà su incenerimento e biogas, a detrimento dei territori di provincia e regione.

Ci scusiamo per i notevoli problemi tecnici che possono aver reso poco radiofonica la trasmissione di oggi.
Non lamentatevi e sottoscrivete affinché questi problemi si presentino sempre meno.

L'inceneritore di Gualtieri per tutti i secoli dei secoli

Data di trasmissione

Parliamo in lungo e in largo del nuovo megaprogetto del gigantesco inceneritore dei rifiuti che il sindaco Gualtieri si è preso la responsabilità politica di costruire a ridosso del comune di Pomezia. Ospitiamo una corrispondenza con un compagno dei comitati contro le nocività laziali per discutere delle prossime iniziative volte a contrastare quest'ennesima impresa scellerata da realizzarsi con il paravento del prossimo Giubileo.

Vecchi e nuovi progetti di devastazione in quel di Civitavecchia

Data di trasmissione

Dopo un rapido aggiornamento sulla situazione della gestione rifiuti romana, contattiamo un compagno da Civitavecchia per discutere delle problematiche del territorio fra piani di costruzione di un megaimpianto a biometano da 120.000 t/anno, una discarica esaurita (Fosso Crepacuore) e la centrale a carbone di Torrevaldaliga Nord che potrebbe non essere mai riconvertita. I comitati di Civitavecchia danno appuntamento insieme agli altri comitati Laziali all'iniziativa del 22 Aprile alle 10:30, sotto la sede della Regione Lazio a Garbatella contro una gestione dei rifiuti incentrata sulla produzione di combustibili e non alla riduzione e al recupero di materia.

Pronti al nuovo piano monnezza?

Data di trasmissione

I cassonetti romani iniziano a fare abbastanza schifo, la discarica di Roncigliano per ora non si può riaprire, il piano rifiuti romano si contraddice con quello regionale.
Contattiamo un compagno del coordinamento contro l'inceneritore di Albano per districare questa matassa, in attesa che Gualtieri ci presenti il nuovo piano industriale di AMA che siamo sicuri risolverà ogni problema di gestione della monnezza e porti la pace in Ucraina.
In chiusura commentiamo su microplastiche nel sangue e inquinamento da PM2.5 nelle città italiane.

Chiude la discarica di Roncigliano

Data di trasmissione

Apriamo chiacchierando sulla transizione al petrolio che caratterizzerà la produzione italiana alla faccia della transizione ecologica.
Nella seconda parte della trasmissione parliamo delle macroscopiche illegalità nelle autorizzazioni del VII invaso della discarica di Roncigliano che hanno portato la scorsa settimana al sequestro dell'impianto. La chiusura potrebbe avere pesanti ripercussioni sulla raccolta stradale romana se il comune di Roma non troverà finanziamenti per continuare a sversare illegalmente rifiuti nella discarica dei Castelli Romani.

Sversamento di rifiuti radioattivi ad Albano

Data di trasmissione

In attesa dell'atomica di Putin non ci facciamo mancare nulla e sversiamo rifiuti radioattivi nella discarica di Roncigliano, rifiuti non autorizzati in una discarica aperta sulla base del rinnovo di un'AIA scaduta, già illeggittima di suo a partire dal 2009.

L'illeggittimità dell'AIA di Roncigliano

Data di trasmissione

Rapida trasmissione di aggiornamento sull'illeggittimità dell'AIA della discarica di Roncigliano ora dichiarata anche dall'avvocatura della Regione Lazio.
Nella seconda parte della trasmissione spendiamo qualche rapido commento per parlare del ritorno al carbone e a possibili progetti di nuovi rigassificatori sulle coste italiane citati dal discorso di Draghi alle camere, commentando le misure italiane adottate per via della guerra in Ucraina.